Dieta per accelerare il metabolismo e dimagrire senza ingrassare più

Come accelerare il metabolismo lento per dimagrire più in fretta? Un modo sono i probiotici che servono a non far ingrassare e mantenere il peso forma

Commenti 0Stampa

Come accelerare il metaboilismo per dimagrire e non ingrassare più? Un modo salutare e naturale per accelerare il metabolismo è mangiare alimenti che contengono probiotici. 

Questi organismi viventi, costituiti per lo più da due tipi di batteri buoni ed importanti per l'organismo che sono i lattobacilli e bifidobatteri, servono non solo a mantenere in equilibrio la flora intestinale ma fanno bene anche a chi vuole dimagrire o mantenersi in salute.

 

Accelerare il metabolismo: i probiotici

Come accelerare il metabolismo? Assumendo i probiotici, ossia, batteri vivi che fanno bene al corpo e che vengono assunti per bocca con gli alimenti.

I probiotici, lattobacilli e bifidobatteri, sono infatti, in grado si mantenersi vivi fino al momento del consumo, arrivando all'intestino intatti. Il loro aiuto è determinante per la flora batterica poiché grazie alla loro azione, mantengono regolari ed equilibrate le funzioni dell'intestino e del metabolismo.

Perché i probiotici servono a velocizzare le funzioni dell'organismo e a bruciare più in fretta i grassi? Diciamo innanzitutto che quando una persona ingrassa, l'aumento di peso provoca uno stato infiammatorio che influisce e intacca il sistema immunitario in modo continuo e persistente.

Questo stato di alterazione perenne, si concentra soprattutto nell'intestino creando uno squilibrio della flora batterica che causa malassorbimento dei principi nutritivi introdotti con il cibo, determinando così un accumulo eccessivo di adipe e grasso sulla pancia, cosce, braccia, insomma su tutti i punti critici di una donna.

In questi ultimi anni, ci sono stati numerosi studi clinici sugli effetti dei probiotici sull'intestino e sul metabilismo, in particolare in uno studio condotto da alcuni scienziati finlandesi su bambini seguiti sin dalla nascita fino al compimento di 7 anni, ha dimostrato che far assumere al bambino un alimento come lo yogurt, già a partire dallo svezzamento, aiuti non solo a sviluppare e mantenere regolare la flora batterica ma anche difendere l'organismo da malattie come l'obesità e il diabete.

Nel campione di bambini valutato dagli scienziati dopo 7 anni, è emerso che i bambini che avevano più "batteri buoni", e cioè probiotici come i bifidobatteri che sono appunto contenuti nello yogurt, avevano mantenuto peso corporeo ideale mentre i bambini con più “batteri cattivi" pesavano in media 4 chili in più rispetto agli altri bambini che avevano assunto regolarmente i probiotici.

La conclusione dello studio, è chiaro chi assume batteri intestinali buoni riduce l’assorbimento dei nutrienti introdotti con l'alimentazione e favorisce il senso di sazietà grazie alla stimolazione degli ormoni intestinali.

 

Quali sono i vantaggi dei probiotici e delle fibre?

Gli effetti positivi e i vantaggi dell'assumere i probiotici, siano essi contenuti nello yogurt o nel kefir, sono:

Regolare le funzioni dell'intestino quindi addio agli episodi frequenti di diarrea e stipsi.

Prevenire allergie, in quanto, favoriscono il sistema immunitario.

Prevenire malattie come l'obesità e diabete.

Curare e limitare le disfunzioni metaboliche causate dal malassorbimento alimentare, spesso causa dell'accumulo eccessivo di grasso.

Accelerare il metabolismo e favorire la perdita di peso.

Aumentare le difese immunitarie.

E addirittura secondo uno studio del medico Jan Brummer, gastroenterologo dell'University of Orebro, in Svezia, i probiotici servirebbero anche a contrastare al depressione.

Per dimagrire velocemente e bene, oltre al kefir, allo yogurt è importante associare alla dieta anche altre sostanze e cibi contenenti fibre, in quanto sono proprio loro a dare il giusto e il principale nutrimento ai batteri buoni che si trovano nell'organismo ma soprattutto nell'intestino.

Tra i cibi ricchi di fibre che si possono assumere facilmente troviamo i prodotti integrali come pasta, riso, pane, oppure, la frutta e la verdura fresche, le fibre insieme ai probiotici se assunti nello stesso momento sono un ottimo modo per controllare e perdere peso.

 

Accelerare il metabolismo e dimagrire senza ingrassare più:

Il modo migliore per dimagrire e non ingrassare più è accelerare il metabolismo con i probiotici, quindi cercando di assumere quotidianamente bevande fermentate come il kefir, ossia, un latte fermentato che contiene numerosi probiotici vivi, proteine, minerali e vitamine, lo yogurt arricchito da batteri buoni.

Nello specifico, il kefir è particolarmente indicato a tutte le persone sia per quelle che svolgono un lavoro molto sedentario, in quanto è una bevanda molto più digeribile del latte tradizionale, per quelle attente al biologico e al naturale, per chi ha bisogno di aumentare le difese immunitarie, per cui è molto utile si si sta seguendo una terapia antibiotica, nella fase acuta dell'influenza, candida o infezioni.

Inoltre, è adatto ai bambini e agli adolescenti perché è in grado di fornire molta energia con poche calorie, potassio, calcio e tantissime vitamine, alle donne in gravidanza perché contiene acido folico fondamentale per lo sviluppo del bambino nella pancia, agli anziani  e a chi ha difficoltà digestive ed intestinali.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti