Come schiarire le ascelle scure? Rimedi naturali per sbiancare aloni

Come schiarire le ascelle scure con i rimedi naturali? Come eliminare gli aloni sotto l'ascella con l'esfoliazione depilazione e sbiancamento della pelle

Commenti 0Stampa

Come schiarire le ascelle scure? Eh si, con l’arrivo del caldo e dell’estate, gli abiti diventano sempre più leggeri e il corpo si scopre sempre di più.

In questo periodo, quindi vestiti smanicati, canottiere, top e costumi, mettono in risalto una parte del nostro corpo, molto molto coperta durante l’inverno, si stiamo parlando proprio di loro: le ascelle!

Ma cosa fare se alzando le braccia per salutare o per abbracciare il nostro fidanzato, marito o amico, o per provare un vestito, notiamo che la pelle sotto le ascelle si è scurita?

Si, perché se usiamo deodoranti troppo aggressivi, sbagliamo la depilazione o abbiamo una sudorazione eccessiva, è possibile, se non quasi sicura, la comparsa di aloni scuri, proprio sotto le ascelle.

Cosa fare in questi casi? Come sbiancare e schiarire le ascelle utilizzando dei semplici rimedi naturali? 

 

Come schiarire le ascelle scure? Esfoliazione:

Per sbiancare la pelle sotto le ascelle, ed eliminare quell’antiestetico alone scuro, la prima cosa da fare è andare a togliere le cellule morte che si sono accumulate in questa zona.

Per cui, per schiarire le ascelle, dobbiamo innanzitutto procedere con una esfoliazione superficiale della pelle sotto le ascelle. 

In commercio esistono tanti prodotti esfolianti con un buon INCI, ma se preferisci usare i rimedi naturali, allora, prendi del sale grosso da cucina e quando sei sotto la doccia, sfrega dolcemente il sale sotto le ascelle, aiutandoti con una spugna naturale.

Questo sistema, ti aiuterà ad eliminare le cellule morte che si sono accumulate sulla pelle, a causa dei deodoranti e dei saponi troppo aggressivi.

Un altro metodo per esfoliare la pelle delle ascelle, è usare il meraviglioso bicarbonato, un ingrediente dalle mille proprietà e virtù, perfetto anche come esfoliante.

Per utilizzare questo secondo metodo, unisci un paio di cucchiai di bicarbonato con qualche goccia di acqua, in questo modo otterrai una pasta bianca, da usare come scrub fai da te.

Se invece ti accorgi che la tua è particolarmente secca o sensibile, opta, per uno scrub naturale, più delicato anche a base di olio di oliva e zucchero.

 

Come schiarire le ascelle scure: rimedi naturali

Dopo aver esfoliato la zona ed eliminato tutte le cellule morte, è il momento di procedere con l'azione schiarente delle ascelle.

Per cui, come sbiancare le ascelle con i rimedi natuali? Con il limone.

Ti basta, infatti, strofinare un fetta di limone, meglio se BIO e non trattato con pesticidi, sotto le ascelle per qualche minuto.

Poi, ripeti il trattamento tutti i giorni, fino a quando vedrai sparire, giorno dopo giorno, l’alone scuro.

Se vuoi, al limone, puoi abbinare anche un po’ di miele, in questo caso, prepara un composto con 1 cucchiaio di miele e succo di limone, poi applicalo sotto le ascelle, aiutandoti che le dita, e tienilo in posa per circa 10 minuti.

Dopodiché risciacqua, con il consueto sapone o bagnoschiuma.

Un altro impacco schiarente per le ascelle, molto efficace, è quello fatto a base di succo di limone e polpa di cetriolo, che però va applicato sulla pelle asciutta e lasciato agire per 20 minuti.

 

Come prevenire ed eliminare gli aloni scuri sotto le ascelle?

Per prevenire la pelle scura sotto le ascelle, devi:

1) fare attenzione alla depilazione. Per cui evita di usare il rasoio e utilizza una ceretta a caldo, a freddo o una ceretta araba fai da te. In questo modo rallenterai la ricrescita dei peli, e lo strappo, eliminerà le cellule morte e le impurità.

2) Ricorda di proteggere la pelle dal sole ed usa una buona crema solare;

3) Non utilizzare deodoranti aggressivi sotto il sole, così eviterai la comparsa di macchie e aloni scuri sotto le ascelle.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti