Capelli Grassi rimedi naturali bicarbonato limone aceto efficaci

Capelli Grassi Rimedi Naturali bicarbonato limone aceto, rimedi efficaci veloci per cute grassa e punte secche forfora, cosa fare ed evitare, alimentazione

Commenti 0Stampa

I capelli grassi sono un disturbo molto diffuso ed imbarazzante, dovuto alla produzione eccessiva di sebo sul cuoio capelluto da parte delle ghiandole sebacee che fa sì, che i capelli appaiano anche dopo un solo giorno dal lavaggio: spenti, unti e maleodoranti. 

Per la cura dei capelli grassi, è importante innanzitutto sapere cosa fare e cosa evitare, cosa mangiare e a quali rimedi e trattamenti anche naturali mettere in campo per combattere questo odiosissimo e imbarazzante disturbo.

 

Cosa fare contro i capelli troppo grassi?

Cosa fare contro i capelli troppo grassi? Lavare spesso i capelli (ma comunque non più di una volta al giorno) consente di mantenere la cute pulita dal sebo in modo da permettere ai capelli e al cuoi capelluto di ossigenarsi e respirare. 

Utilizzare sempre shampoo per capelli grassi delicati ad azione sebo-equilibrante meglio se a base di derivati cisteinici, vitamine del gruppo B, Pantenolo, ecc, in modo da evitare il rischio di seccare troppo la cute. Infatti, utilizzare shampoo troppo aggressivi può provocare seri danni al cuoio capelluto e al capello in quanto rimuovendo troppo sebo si elimina anche quel film protettivo, quella barriera che ripara la cute dagli attacchi degli agenti atmosferici come il sole, il freddo, la pioggia.

Insieme ad uno shampoo di buona qualità, provare anche ad abbinare una maschera dall’azione astringente e antisettica per “assorbire l’unto dalla la cute" in modo da detergere e purificare in profondità il cuoio capelluto.

Dopo ogni lavaggio, controllare sempre il grado di untuosità del capello, passando un dito lungo il cuoio capelluto dopo aver asciugato con il phon, se resta lucido vuol dire che la testa non è stata lavata a sufficienza.

Non asciugare mai capelli con il phon ad alte temperature, in quanto ciò provoca sulla cute una maggiore fluidificazione del sebo incrementandone la produzione.

Effettuare un breve massaggio sul cuoio capelluto mentre si passa lo shampoo, non massaggiare troppo a lungo perché ciò potrebbe stimolare le ghiandole sebacee a produrre sebo.

 

Se ho i capelli grassi, cosa devo evitare di fare?

Cosa evitare se avete capelli grassi? Lavare i capelli più di una volta al giorno, perché ciò potrebbe compromettere la salute del capello, facendolo disidratare troppo e ottenendo solo delle punte sfibrate e secche con effetto pagliericcio.

Utilizzare shampoo troppo aggressivi e di bassa qualità

Asciugare i capelli avvicinando troppo il phon, perché potrebbe stimolare ancora di più le ghiandole sebacee producendo così più sebo.

Spazzolare troppo i capelli, in quanto lo spazzolamento favorisce il trasferimento del sebo dal cuoio capelluto alla punta dei capelli.

Toccare i capelli con le mani sporche.

Massaggiare a lungo cuoio capelluto tra uno shampoo e l’altro, perché si rischia di andare a stimolare ancora di più la produzione di sebo.

Utilizzare un balsamo non indicato per il trattamento dei capelli grassi, in quanto generalmente queste preparazioni cosmetiche sono studiate per nutrire i capelli secchi e sciupati, eventualmente utilizzarlo solo sulle punte.

 

Alimentazione capelli grassi: cosa mangiare?

I Capelli Grassi possono essere combattuti anche a tavola scegliendo alimenti e nutrienti che oltre a far bene all’organismo permettono di migliorare la salute del capello come per esempio il salmone e le noci, veri e proprio fonti naturali di omega 3 e 6, frutta e verdura perché ricchi i vitamine C e E che servono come antiossidanti. 

Rimedi naturali capelli grassi proteine e amminoacidi: Carne e pesce: sono ricchi di cistina e lisina fondamentali per la sintetizzazione della cheratina, ovvero, la proteina che costituisce e rinforza i capelli. Carni rosse, uova e pesce: sono ricchi di Taurina e arginina, due amminoacidi che contribuiscono al nutrimento e al rafforzamento della struttura del capello. 

Rimedi naturali capelli grassi vitamine: Tuorlo d’uovo, pesci grassi, verdure a foglia verde ecc: sono ricchi di Vitamina A, importante per la buona salute della pelle e dei capelli. Uova, latticini, broccoli e fagiolini: sono ricchi di Vitamina B2 che favorisce il ricambio cellulare Carne, cereali, patate, pomodori: sono ricchi di Vitamina B4 che favorisce l’attività dei bulbi piliferi, rachidi, funghi, fegato e broccoli: sono ricchi di Vitamina B5 che favorisce e aumenta la ricrescita dei capelli.

Rimedi capelli grassi oli vegetali, cereali integrali: sono ricchi di Vitamina E che contrasta l’azione dei radicali liberi, che causano l’invecchiamento della pelle e la caduta dei capelli.

Sali Minerali sono importanti contro i capelli grassi: Carne rossa, spinaci e frutta essendo alimenti ricchi di ferro nutrono il cuoio capelluto e i capelli, e sono utili per mantenere invariata la produzione dei pigmenti di colore del capello per evitare l’insorgenza di capelli bianchi. Spinaci, crostacei e patate: sono ricchi di RAME, importante perché contribuisce alla sintesi della melanina che colora i capelli e previene la calvizie. Verdure, arachidi: sono ricche di MAGNESIO, importante perché favorisce la produzione di melanina che aumenta la ricrescita dei capelliCarne, pesce: sono ricchi di ZINCO, che favorisce la crescita dei capelli.Carni bianche, prosciutto: sono ricchi di ZOLFO, importante perché fortifica i capelli.

 

Capelli grassi rimedi naturali:

Capelli grassi rimedi efficaci e migliori: I rimedi per trattare i capelli grassi, sono shampoo e lozioni con proprietà anti-seborroica o sebo-equilibrante, quindi prodotti in grado non solo di arrestare l’eccessiva produzione di sebo ma anche di riequilibrare e normalizzare la stimolazione delle ghiandole sebacee poste al di sotto del cuoio capelluto e responsabili dei capelli, cute e forfora grassa.

In commercio esistono tanti prodotti per il trattamento dei capelli grassi come shampoo, lozioni e maschere per capelli con azione astringente, disinfettante e antinfiammatoria. La scelta del prodotto più giusto per la cura dei propri capelli parte, innanzitutto, richiedere il parere di uno specialista che mediante un esame del capello e la propria esperienza professionale, può essere in grado di appurare le vere cause del problema, infatti, non bisogna mai sottovalutare alcun sintomo, anche quello diffusissimo dei capelli grassi, perché potrebbe essere la manifestazione iniziale di una malattia ben più grave come la dermatite seborrroica, psoriasi, eczema ecc.

Fatta questa raccomandazione, è necessario poi fare molta attenzione a leggere gli ingredienti contenuti nei prodotti poiché a volte la poca tollerabilità a determinati principi, potrebbe peggiorare la situazione e provocare con una dermatite da contatto, scegliere poi prodotti che non siano scadenti e di bassa qualità o troppo aggressivi, in quanto potrebbero causare un’eccessiva disidratazione e irritazione del cuoio capelluto, diradamento e caduta dei capelli.

 

Capelli grassi rimedi naturali efficaci e veloci: 

Per chi non ama prodotti industriali come shampoo e lozioni in vendita in farmacia, al supermercato o in profumeria, si possono utilizzare maschere fai da te da fare in casa, oppure, acquistare in erboristeria estratti di edera, ginepro, tè, betulla, menta, limone o ortica che possono essere una valida alternativa per normalizzare la produzione eccessiva di sebo e rinforzare i capelli.

Tutti questi rimedi possono essere utilizzati anche su bambini e anziani, in quanto sono naturali e privi di sostanze aggressive che potrebbero danneggiare il cuoio capelluto.

 

Ricetta per la maschera fai da te:

Capelli grassi rimedi naturali maschera fai da te a casa: Ingredienti: 5 o 6 gocce di essenza naturale di salvia, edera o timo particolarmente adatte per il trattamento dell’eccessiva produzione di sebo in quanto hanno proprietà astringenti e vasocostrittrici + 1 vasetto di yogurt, per le sue proprietà nutritive + 2 cucchiai di miele, per le sue proprietà di lenitive e ammorbidenti.

Preparazione: Mescolare gli ingredienti in una ciotola e applicare il composto direttamente sui capelli umidi.

Tempo di posa: Lasciar agire il composto per circa 10-15 minuti e lavare come uno shampoo delicato.

Ingredienti: 1 cucchiaio di Argilla, per le sue proprietà disinfettanti, purificanti e assorbenti + 2 gocce di olio essenziale di anice, per le sue proprietà disinfettanti e stimolanti per la microcircolazione.

Preparazione: Mescolare gli ingredienti in una ciotola e applicare il composto direttamente sui capelli umidi. 

Tempo di posa: Lasciar agire il composto per circa 10-15 minuti e lavare come uno shampoo delicato. 

 

Rimedi naturali capelli grassi bicarbonato, limone e aceto:

Capelli grassi rimedi naturali limone, aceto e bicarbonato da fare da sole a casa: Dopo aver lavato i capelli, con il consueto shampoo delicato, si possono provare diversi e piccoli accorgimenti che possono aiutare a pulire bene la cute grassa e soprattutto che consentono di allungare i tempi tra un lavaggio e d un altro, come per esempio:

Lozione a base di edera, salvia o betulla: passare la lozione astringente sui capelli lavati e procedere poi all’asciugatura.

Impacchi o vaporizzazioni di thè: da effettuare sui capelli lavati e puliti, aiuta a combattere i capelli grassi.

Lozione a base di oli essenziali come ginepro e rosmarino: passare la lozione disinfettante sui capelli lavati e puliti, procedere poi alla consueta asciugatura.

Risciacquare i capelli con acqua distillata e succo di limone: mescolare 1 limone con mezzo litro di acqua distillata-

Risciacquare i capelli con acqua e aceto di mele: mescolare 1 cucchiaio di aceto di mele in un mezzo litro d’acqua.

Lavaggio con aggiunta di Bicarbonato di Sodio: aggiungere allo shampoo delicato 1 cucchiaio di bicarbonato, per aumentare l’assorbimento del sebo 

Tamponare i Capelli con Borotalco Baby: Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo delicato, cospargere il borotalco sui capelli ancora umidi e spazzolare fino ad assorbimento totale, dopodiché procedere con l’asciugatura.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti