Capelli Moda Estate: tendenza nuovi tagli corti lunghi e colori

Capelli Moda Estate le tendenza e i nuovi tagli corti lunghi e colori biondo, caldi rossi ramati, castani, punte rosa e blu, coda di cavallo accessori

Commenti 0Stampa

Come sarà la moda per i capelli per la primavera-estate? Le passerelle della grande moda mondiale hanno già decretato le nuove tendenze in fatto di taglio, colore e acconciature cool per la donna. Vediamoli in dettaglio:

 

Capelli Moda Estate i nuovi tagli e acconciature:

Questa estate, gli stilisti hanno deciso di rinunciare ai tagli rasati di gran moda negli ultimi tempi, per tornare ad una donna più romantica ed elegante ma soprattutto pratica, infatti, tornano le acconciature con raccolti, chignon, trecce e code di cavallo ma in chiave più moderna.

Chignon: i capelli saranno in acconciature con molto volume in stile bon ton anni ’60, quindi sofisticati ed eleganti oppure destrutturati ma sempre molto curati nei particolari senza lasciare nulla al caso.

knot style: è una semplicissima coda di cavallo bassa che va annodata su se stessa per ottenere così uno chignon facile e veloce anche da fare da sole a casa. Questa acconciatura è stata decisamente la più gettonata dagli stilisti che l’hanno fatta sfilare moltissimo in passerella abbinata sia a look da giorno che elegantissimi da sera. 

Treccia: la treccia sarà una tra le acconciature più di moda, sarà bassa e lunghissima da raccogliere in sofisticati chignon o lasciata cadere giù con qualche capello che esce fuori dall’acconciatura.

Treccine: sottili a ricoprire tutta la testa, da portare sia di giorno che di sera. 

Coda di cavallo: è il vero must have della moda capelli primavera estate. La coda andrà di giorno annodata e fermata con delle forcine in modo pratico e sbrigativo con la riga laterale o centrale mentre la sera la coda di cavallo si arricchirà di accessori con raffinati cerchietti e fermacapelli in perla come visto sulle passerelle di Chanel. 

 

Capelli? Ecco i nuovi colori:

Capelli Curati e Sani. Questo è il primo must della primavera estate sarà all’insegna del capello bello e sano, lucido e lunghissimo, da portare sciolto con lunghe ondulazioni che ricordano le onde del mare o in raccolto in modo semplice per il giorno e più elegante e curato per la sera. 

I Colori Capelli per la primavera estate, saranno tutti proiettati alle sfumature tridimesionali e multisfaccettate, quindi veramente out e obsolete saranno le classiche righe dei colpi di sole e delle meches mentre sì a colorazioni intense e globali:

  • Per i Capelli marroni e castani: saranno di moda le colorazioni delle nuance del legno, del cognac e del rame.
  • Per i Capelli biondi: le colorazioni saranno le nuance fredde delle terre irlandesi o caldi come i colori della natura quindi miele, sabbia, grano maturo e le donne più esigenti e stravaganti potranno optare per colorazioni degradè sulle punte con il rosa, blu, celesti, verdi e azzurre.
  • Per i capelli rossi: i colori riprenderanno le nuance del fuoco e dell’arancio, dell’ambra e del rosso vermiglio.
  • Per i Capelli neri: i colori si arricchiranno di contrasti omogenei che sulle punte degraderanno nelle nuance dell’ametista, blu, viola e mogano.

 

Nuove tecniche per schiarire

Le nuove tecniche di colorazione e decolorazione dei capelli per la moda primavera estate avranno il compito in primis di non rovinare i capelli, in quanto è importantissimo mantenere il capello ricco e nutrito, secondo di regalare alla capigliatura un insieme di sfumature nei quali è dovrà essere molto difficile capire da dove inizia la schiaritura, terzo dovranno ricreare un effetto naturale di decolorazione, tipica di quella che si ottiene dopo una vacanza al mare senza però l’inconveniente dell’antipatico e antiestetico effetto secco-pagliericcio sulle punte.

Tra le nuove tecniche di colorazione capelli, troviamo:

  • Color blocking: è una tecnica che serve per risaltare il disegno di un taglio particolare creando sul punto più importante del taglio una nota di colore. La base dei capelli deve essere di un colore omogeneo per esempio un biondo platino, e si procede a colorare a contrasto una grande ciocca che incornici il viso, le nuance a disposizione sono molteplici, l’importante è creare un effetto shock.
  • balayage chiamato anche tie dye o ombré hair, è una tecnica molto particolare e manuale che consente di dare un effetto molto naturale ai capelli con decolorazioni e schiariture ciocca per ciocca, molto di moda soprattutto tra le vip di oltreoceano come Cameron Diaz e nostrane come Melissa SattaBelen Rodriguez. Lo stesso effetto è ricreabile anche con le altre 2 tecniche molto diffuse e di moda come lo Shatush o chatouche e il Flamboyage. 
  • Reverse ombre: è tra le grandi novità dell’estate, è una tecnica che utilizza le stesse schiariture di colore create con lo Shatush e Flamboyage ma con la differenza che ad essere schiarite non sono più le punte ma la radice che si tinge dei colori dell’oro su punte castane multisfaccettate, o di nero con punte bionde.

 

Gli accessori per capelli:

Per la Moda estate, anche gli accessori, la faranno da padrone, specialmente per le acconciature da sera. Per il giorno gli accessori saranno, coloratissimi foulard in tinta con il look degli abiti, quindi si ai colori del verde in tutte le sue nuance, al giallo, all’arancio e al rosso, la sera invece gli chignon, le code di cavallo, le trecce, si arricchiranno di accessori belli ed eleganti ma non troppo appariscenti come cerchietti con fiocchi in pelle o in raso, o fermagli in grandi perle bianche o grigie.

Tornerà di moda per quest’estate anche il tanto bistrattato gel che servirà a realizzare le acconciature sia dei capelli sciolti che per gli chignon, ma anche per fissare la frangia sia tirata all’indietro che perfettamente a piombo e asimmetrica.

 

Capelli tagli corti e lunghi:

Le proposte per i capelli dei grandi stilisti e hair stylist sono tante e variegate per soddisfare le esigenze e gli stili di tutte le donne:

Paco Rabanne: propone per la sua donna primavera estate dei tagli di capelli morbidi e ondulati,  lunghissimi ben oltre le spalle mentre il colore è un’armonia di dolci contrasti che degradano sulle punte in modo omogeneo e naturale.

Prada: propone per la sua donna, tagli asimmetrici che sono stati il vero must have di tutto l'anno ma con una novità, via il rasato dalle tempie e sulla nuca e si a qualche centimetro in più con una frangetta ripiegata e sbarazzina, e un po’ arruffata. Il colore è chiaro ma sfumato in modo naturale come a copiare le dolci note del sole.

Guy Laroche: propone una donna più sofisticata, romantica ed elegante, diciamo anche un po’ retrò. I capelli sono sempre lunghissimi e con delle grandi onde che ricordano quelle del mare che partono da frangia laterale e scendono fino alle punte. 

Moschino: propone una donna elegante e sicura di se stessa, i capelli sono lasciati lunghissimi e morbidi dietro mentre la parte alta viene raccolta sulla testa e la frangia laterale e lunga viene fermata dietro l’orecchio.

Antinori e Alison: propongono un taglio molto corto per la donna primavera estate, garbato ed elegante per una donna decisa e sofisticata ma allo stesso tempo romantica e moderna. 

Ermanno Scervino: propone un’acconciatura che diventerà una delle protagoniste indiscusse della moda capelli primavera estate, stiamo parlando della coda di cavallo rivisitata in chiave moderna. Si alla coda bassa e morbida chiusa con un giro di capelli, dai quali scendono a cascata i capelli ondulati.

Allude: propone un altro tipo di coda di cavallo meno precisa ed elegante rispetto alla scelta di Scervino, infatti, sembra fatta all’ultimo minuto con i capelli lasciati morbidi vicino alle orecchie ma il resto chiuso da un fine elastico scende sulla schiena dritto e ultraliscio. 

Viktor & Rolf: propongono una pettinatura di altri tempi, dove i capelli sono lunghissimi e dai colori del miele e del grano maturo che scendono oltre le spalle in piccole onde che partono dall’altezza delle orecchie e scendono giù fino alle punte lasciate naturali.

Louis Vuitton: propone invece uno stile bon ton anni ’60 con un raccolto molto sofisticato a banana fermato con un cerchietto color rame. 

Saint Laurent Paris: propone un taglio corto per i cappelli donna per la moda primavera estate very cool, con capelli che scalano dal mento al collo in modo netto ma reso morbido e naturale dall’acconciatura ondulata.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti