Come calcolare il fabbisogno calorico giornaliero? Calcolo calorie

Conoscere il proprio fabbisogno calorico giornaliero, sapere quante calorie bruci è importante per la salute, per dimagrire e mantenere il peso forma

Commenti 0Stampa

Vuoi metterti a dieta per perdere qualche chilo o vuoi semplicemente mantenere il tuo peso forma? Allora prima di scegliere quale dieta seguire, devi fermarti un attimo ed imparare a conoscere qual è il tuo fabbisogno calorico giornaliero.

Sapere questo dato, è di fondamentale importanza, perché non solo ti aiuterà a mantenere il peso ideale o a dimagrire, ma anche e soprattutto a mantenerti in salute a lungo. 

Perché, come dimostrato già ampiamente da scienza e medicina, l’alimentazione e la qualità e la quantità di calorie assunte nel corso della giornata, giovano ruoli importantissimi nella prevenzione di malattie cardiovascolari, obesità, diabete, ritenzione idrica ecc.

Quindi come si fa a calcolare il numero di calorie necessarie al nostro corpo? Facile, mediante un calcolo del fabbisogno calorico, basato cioè su dati strettamente personali come altezza, peso, sesso, costituzione e l’attività fisica praticata nell’arco della giornata.

Praticamente si deve effettuare un calcolo tra calorie assunte e calorie bruciate per il funzionamento dell’organismo e quelle bruciate con l’attività fisica giornaliera.

 

Fabbisogno calorico giornaliero cos’è?

Il fabbisogno calorico giornaliero è, sommariamente, il numero di calorie di cui il nostro corpo ha bisogno per svolgere tutte le attività fisiologiche  per sopravvivere, per mantenerci in salute, rimanere in forma e non ingrassare. 

Sapere e conoscere il proprio fabbisogno calorico giornaliero, è un elemento imprescindibile se vogliamo mantenere il peso ideale o se vogliono dimagrire velocemente e non ingrassare più, perché le calorie assunte tramite gli alimenti e le bevande non dovrebbero mai superare le calorie bruciate dall’organismo. 

Per effettuare il calcolo del fabbisogno calorico giornaliero personalizzato, come abbiamo già detto, servono tante informazioni, dai dati personali a quelli relativi all’attività giornaliera a cui ci si dedica, ciò è dovuta al fatto che ogni tipo di attività praticata, dallo spolverare a stirare, dal correre in ufficio a fare le scale, dal praticare uno sport ad una camminata leggera, comportano un diverso dispendio calorico per l’organismo.

Capire quindi quante calorie si consumano al giorno, è importante per sapere quante e quali calorie ingerire nell’arco della giornata.

 

Come funziona il metabolismo basale?

Il fabbisogno calorico giornaliero, è quindi la quantità di energia che introduciamo nell’organismo attraverso l’assunzione di cibo e bevande. Tale quantità di energia, quindi, deve essere tale da coprire il consumo energetico quotidiano.

Per consumo energetico, si devono poi tenere conto sia del metabolismo basale, ossia, la quantità di calorie che si consumano a riposo, e che servono al corpo per espletare tutte le funzioni respiratorie, cardiache, di sopravvivenza degli organi e dei tessuti, che del consumo energetico generato dall’attività lavorativa, sportiva o fisica in generale.

Il calcolo del metabolismo basale. per essere più attendibile possibile, deve però essere fatto da un espero nutrizionista evitando il più possibile calcoli fai da te, al fine di evitare diete troppo drastiche e non adatte all’organismo.

 Il valore del metabolismo basale tiene inoltre conto di alcune variabili, come ad esempio l’altezza, peso, età, la percentuale di massa magra di una persona, perché forse non lo sai, ma i muscoli (massa magra) a riposo consumano di più, rispetto a chi ha la stessa percentuale ma massa grassa (adipe).

Cerchi una dieta per accelerare il metabilismo lento?

 

Come si fa a calcolare il numero di calorie che ci servono?

Una volta calcolato il dato del metabolismo basale, è possibile determinare anche il valore del proprio fabbisogno calorico giornaliero. 

Precisando che il calcolo delle calorie necessarie all’organismo per non ingrassare, dovrebbe essere effettuato da uno specialista o da un professionista, se vuoi online, sono disponibili degli strumenti automatici, dei programmi, che una volta compilati i dati richiesti, calcolano le calorie di cui necessiti durante la giornata.

Il valore del fabbisogno calorico giornaliero, è comunque un valore "medio" e approssimativo e si calcola moltiplicando il valore del metabolismo basale (MB) per il valore corrispondente al livello di attività fisica praticata (LAF) nell'arco della giornata e indicando il tipo di attività fisica praticata ogni giorno, se leggera, media o pesante.

Per maggiori informazioni, leggi anche: Come calcolare il tuo peso ideale.

 

Calcolo calorie necessarie: attività fisica leggera, media e pesante

Per effettuare un calcolo preciso delle calorie necessarie, bisogna conoscere che tipo di attività fisica si svolgi nell'arco della giornata.

Attività fisica leggera: rientrano in questa categoria, ad esempio, le pulizie della casa, una camminata lenta e rilassata, tipica è quella dello shopping;

Attività fisica media o moderata: è la camminata veloce (circa 6 km/h), la camminata con le buste della spesa, la corsa leggera, la passeggiata in bicicletta, il tennis o la pallavolo praticati ovviamente a livello moderato;

Attività fisica pesante: è invece la camminata in salita, specie se fatta con il tapis roulant, corsa con scatti, fare le scale di casa molto velocemente.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti