Come fare i capelli mossi senza piastra? Con bigodini spirale e trecce

Come fare capelli mossi, ondulati, ricci naturali senza piastra phon o arricciacapelli? Tecnica della spirale, treccia, bigodini flessibili magici o termici

Commenti 0Stampa

Come realizzare i capelli mossi? Per rendere i tuoi capelli ondulati naturali, sia in estate che in inverno, senza usare la piastra o altra fonte di calore, basta seguire dei piccoli e semplici consigli, che possono essere messi da chiunque, anche dalle meno esperte di acconciature moda capelli.

 

Come fare capelli mossi senza piastra?

Il primo consiglio per realizzare capelli ondulati naturali senza usare né piastra e né arricciacapelli bollenti, che tra l'altro possono portare alla lunga, anche a gravi lesioni nel fusto del capello rendendoli rovinati, fragili, con doppie punte e che si spezzano facilmente, è ricorrere al vecchio e intramontabile rimedio della nonna, il metodo a spirale, questa prima tecnica a spirale, come dicevamo, consente di ottenere capelli ondulati setosi e naturali, oppure, alla tecnica di andare a dormire con le trecce, o creare un effetto onda naturale utilizzando i cd. bigodini felissibili, magici o quelli termici.

 

Come avere capelli mossi con il metodo a spirale?

1) la sera prima lava i capelli, con il solito shampoo e balsamo che usi, e passa sulle lunghezze ma non sulla radice delle gocce di olio di semi di lino, olio di Argan, tea tree oil, o altro prodotto simile. Questo ti consentirà di avere, l'indomani, capelli morbidi e naturali.

2) il secondo passo della tecnica capelli mossi con la spirale, prevede che dopo aver lavato i capelli e aver messo le goccine di olio, di prendere tutti i capelli e raccoglierli sulla nuca a mò di coda di coda di cavallo e di iniziare ad avvolgerli su stessi, creando una spirale che vada dalla nuca fino alle punte. 

3) Una volta creata la spirale, questa va fissata con fermagli o forcine sulla nuca. In questo modo, i capelli inizieranno ad asciugarsi, assumendo via via il movimento ondulatorio lasciato dalla spirale.

4) Il tempo di posa è circa una notte, ossia, andate a dormire con lo chignon e il giorno dopo al risveglio, avete capelli ondulati naturali bellissimi. Se invece non avete tempo di aspettare, potete fare questa semplice operazione durante il giorno, e in 4/5 ore l'effetto ondulato è comunque assicurato. Se poi, avete problemi di cervicale e il tenere i capelli bagnati è un problema, aiutatevi con il phon a bassa temperatura e con il getto basso e da lontano.

 

Capelli ondulati con i bigodini flessibili, magici o termici:

Alzi la mano chi non ha mai visto la propria mamma o nonna con un bigodino in testa? Eh si, questo metodo per fare i capelli mossi e ricci, è intramontabile, anche se con il passare del tempo, le mode, e la tecnologia hanno reso questo strumento meno difficile da utilizzare. Infatti, già tempo sono i nati i cd. bigodini flessibili, magici o termici che rendono il capello ondulato senza dover utilizzare una fonte di calore.

1) Per prima cosa procurarsi, a scelta, una confezione di:

a) bigodini flessibili, si possono comprare al supermercato, forniture dal parrucchiere e anche dal cinese ma in quest'ultimo caso, dovete assicurarvi prima del materiale utilizzato, visto che sono fatti di plastica rivestita da materiale gommoso che dona flessibilità al bigodino, per cui occhio alla composizione, quando andate ad acquistarli;

b) Bigodini termici: sono un tipo di bigodino riscaldato, venduto in confezione variabile da 20 o meno, di grandezza diversa, grande, medio o piccola, a seconda del riccio che si vuole creare, grande per un'onda più voluminosa, medio se si vogliono capelli con ciocche ricce ondulate, e piccolo per avere capelli ricci.

c) Bigodini magici: sono un tipo di bigodino in silicone inventato e distribuito dalla Magic Leverag che serve ad avere boccoli ad opera d'arte molto più belli e meno costruiti di quelli creati con il ferro arricciacapelli.

2) Come fare: ci sono due tecniche che si possono fare con i bigodini flessibili, magici o termici, il tutto dipende dal tipo di capelli che abbiamo, per cui sarebbe meglio fare prima una prova su una ciocca e aspettare il risultato finale. Questo perché ci sono capelli che tengono di più il riccio o il mosso partendo dai capelli molto umidi e quelli invece che reagiscono di più da asciutti. Dopodiché suddividi i capelli in ciocche, quanti sono i bigodini che abbiamo a disposizione, poi per ogni ciocca, posiziona il bigodino alla punta ed inizia ad arrotolare i capelli, venendo su, verso la radice. Blocca il bigodino e lascia in posa per circa 4 ore.

3) Trascorso il tempo di posa, sciogli i capelli e pettina con le mani, fissa il tutto con un po' di lacca.

 

Come realizzare capelli ondulati con le trecce?

Un altro metodo efficace per creare onde e volume nei capelli, è utilizzare il metodo delle trecce, antico rimedio naturale che le nostre nonne usavano per dare movimento ai capelli.

1) Per prima cosa lavare i capelli, dopo lo shampoo e il balsamo, prendere un pettine e suddividere i capelli al centro, creando due grandi ciocche.

2) il secondo passaggio, consiste nel formare con ogni ciocca una treccia, o più trecce, a seconda del tipo e di grandezza che si vuole creare, per cui se si vuole ottener un effetto mosso e ondulato con grandi onde, farete una sola treccia per parte mentre se l'effetto che volete sono piccole onde, allora fate 3 o 4 trecce per ogni singola grande ciocca.

3) Andate a dormire con le trecce. Il giorno dopo: a) potete scioglierle e avere così i capelli ondulati, o 2) creare un look più estivo e spettinato, molto di moda in questa estate 2015 aggiungerei io, lasciando le trecce al loro posto, e concentrandovi solo sulla frangia. Se volete un look spettinato, create dei volumi cotonando un po' i capelli alla radice e lasciando alcune ciocche ribelli, fissate il tutto con la lacca o uno spray mentre per un look più sofisticato, lisciate la frangia con la piastra o con il phon.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti