Crema illuminante viso 2017: cos'è dove si mette e qual è la migliore?

Qual è il miglior Illuminante viso 2017 Kiko Revlon Nars Copacabana e Mulac costi prezzi, quale scegliere tra crema, polvere o stick, dove come si applica?

Commenti 0Stampa

La crema illuminante viso 2017 è un prodotto per il make up dalle tonalità molto chiare e luminose che applicata in particolari zone del viso, dona un aspetto radioso e pelle fresca e luminosa, ideale se si vogliono risaltare i propri lineamenti.

Ma cos’è un illuminante viso? A cosa serve e come applicarlo? Qual è il miglior illuminate per la nostra pelle?

 

Crema illuminante viso cos’è?

La crema illuminante viso, è il prodotto per il trucco che non dovrebbe mancare in un buon beauty case per il make up. 

L’illuminante viso è quindi un prodotto cosmetico dal colore chiaro e luminoso che va applicato solo in alcune zone del volto, al fine di evidenziare i lineamenti e rendere il look sofisticato completo.

In commercio esistono tantissimi tipi di illuminante viso in crema, compatto o in polvere. La crema illuminante viso è ottima dal punto di vista della facilità di applicazione, in quanto può essere sfumata con l’aiuto delle dita ed è perfetta se si ha una pelle normale o secca.

L’Illuminante in polvere, invece, va applicato con l’apposito pennello o con le dita, ed è perfetto per chi ha una pelle mista o grassa, in quanto ha una durata maggiore rispetto alla crema.

In vendita, ci sono inoltre illuminanti opachi, satinati o con glitter, i primi ed i secondi sono particolarmente indicati per chi ha una pelle del viso con pori dilatati e punti neri, mentre i glitter sono perfetti per sottolineare lo sguardo ma sono sconsigliati se la pelle presenta delle imperfezioni, in quanto andrebbe ad evidenziarli ancora di più.

 

Illuminante viso dove si mette e come si applica?

Dove si mette l’illuminante viso? La crema illuminante o in polvere, va applicata solo in particolari zone del volto come ad esempio: gli zigomi, le tempie, il centro della fronte, il mento, il dorso del naso ed il cd. arco di cupido ossia, la parte centrale del labbro superiore.

Una volta individuata la zona del viso che vogliamo andare a sottolineare ed esaltare attraverso l’impiego dell’illuminante, stando sempre attente a non evidenziare una fronte alta o un naso importante, passiamo a vedere come si applica la crema illuminante:

Per prima cosa, l’illuminante va messo prima o dopo il fondotinta? Questo dipende dal tipo di crema illuminante che abbiamo acquistato, se è molto colorata è possibile rinunciare al fondotinta e applicare solo la crema in modo da ottenere un effetto più naturale. Se invece è poco pigmentata, o vi piace l’effetto luminoso, applicatela dopo il fondotinta.

Un’altra cosa importante da sapere se optate per la crema illuminante è di applicarla, a prescindere se utilizziate o meno il fondotinta, dopo la cipria. In questo modo eviterete, di creare inevitabili pasticci, come antiestetiche macchie, inevitabili quando una crema incontra la polvere della cipria.

Se invece scegliete l’illuminante in polvere, allora potrete utilizzare sia prima che dopo la cipria, in quanto i due prodotti cosmetici che andate ad applicare hanno la stessa texture.

 

Qual è miglior illuminante 2017? Costi e prezzi:

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, in commercio esistono tantissimi illuminanti viso, ma qual è il migliore per voi?

Miglior illuminante viso 2017:

Tra i vari prodotti a disposizione, parliamo della crema illuminante viso Revlon, si chiama “Skinlights Photo Illuminator” ed è un illuminante appunto in crema disponibile in diverse colorazioni, il il cui prezzo si aggira sulle 15 euro circa, per cui è uno dei più economici.

Crema illuminante viso Mulac: si chiama Skin Lights ed è un cosmetico al 100% naturale, disponibile in 4 colorazioni diverse, tra le quali, forse le più particolari sono il Gleam color champagne caldo ideale per carnagioni scure e medie, ed il Flare sul rosa ideale per chi ha una carnagione chiara, ed il Copacabana perfetto per le carnagioni fredde dalle più chiare a quelle scure. Il costo è di 12,90 euro.

Illuminante viso Kiko: in stick si chiama radiante touch crema stick Highlighter, costo euro 8,50, è perfetto su qualsiasi tipo di pelle, facile da stendere grazie al suo panico formato, è ideale per evidenziare l’arcata delle sopracciglia, zigomi e décolleté. 

Disponibile in color oro e rosa.

Nars Multiple in Copacabana forse è il miglior illuminante 2016, trattasi di uno stick cremoso, facile da applicare e sfumare con le dita o con un pennello, è di color rosa super luminoso ed il suo costo, si trova in una fascia di prezzo medio alta, 41,00 euro circa.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti