Crema per eliminare Cicatrici Acne: Mederma, Elicina e Youderm

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Mederma, Elicina e Youderm

Crema per eliminare le cicatrici lasciate dall’acne, piccoli buchi sulla pelle, migliore più efficace, costi prezzo Mederma, YouDerm, Scar Repair, Elicina

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Mederma, Elicina e Youderm

La Crema Cicatrici Acne è un prodotto cosmetico e curativo che può offrire un valido aiuto nel ridurre sensibilmente gli inestetismi lasciati dall’acne e migliorare quindi l’aspetto della pelle del viso e del corpo.

Esistono tantissimi rimedi per eliminare le cicatrici da acne come il Laser Co2 e Fraxel, radiofrequenza, Luce Pulsata, Needling e i vari Peeling chimici che sono quelli che, ovviamente, danno maggior risultati, in termini di efficacia e di eliminazione progressiva delle cicatrici profonde, con un miglioramento dell’aspetto della pelle dal 50 al 60% ma molto dipende dallo stato iniziale della cicatrice.

Queste tecniche oltre ad essere le più efficaci sono anche le più costose sia dal punto di vista del prezzo, infatti, ogni seduta laser ha un costo che varia dalle 400 alle 600 euro e ci vogliono circa dalle 3 alle 5 sedute, sia in termini di tempi di guarigione che per esempio sono di 5-6 giorni con il laser co2 mentre è immediata con quello Fraxel, stesso discorso per i peeling chimici conosciuti anche con il nome di chemoesfoliazione, chemochirurgia o dermapeeling, che vengono effettuati mediante l’applicazione in percentuale di 1 o più sostanze come l’acido glicolico, acido salicilico, acido mandelico che sono fortemente richiesti dai pazienti con problemi di esiti cicatriziali acneiche perché danno dei buoni risultati se fatti con acidi che penetrano in profondità di penetrazione e ciò dipende dalla concentrazione della sostanza, infatti, gli stessi acidi utilizzati per quello chimico possono essere utilizzati anche per peeling superficiali e medi purché in piccolissime percentuali, il costo comunque è contenuto con circa 70-100 euro a trattamento e i tempi di guarigione sono di circa una decina di giorni.

Fatta questa premessa, è bene ricordare innanzitutto che ogni trattamento atto ad eliminare le cicatrici dell’acne deve essere intrapreso solo dopo aver parlato con un dermatologo di fiducia che può consigliare una valida alternativa ai trattamenti, più o meno invasivi, spiegati sopra, come per esempio le creme più efficaci contro le cicatrici dell’acne, fornendovi una corretta spiegazione in termini di utilizzo, vantaggi ed eventuali controindicazioni, quali risultati finali ci si deve aspettare senza illusioni e i possibili margini di miglioramento della pelle del viso in base al tipo di cicatrice.

 

Tipi di Cicatrici Acne:

Dopo aver curato, trattato e combattuto l’acne, sulla pelle possono rimanere i segni della violenta battaglia le cicatrici. Inizia quindi un ulteriore periodo di stress e di abbattimento pisocofisico, fatto di continue ricerche volte a trovare il metodo migliore per eliminare questi buchi dell’acne sul viso, sulla schiena, sulle spalle ecc. Innanzitutto prima di procedere a cercare la tecnica migliore per il trattamento delle cicatrici da acne dobbiamo, sempre previo consulto medico, capire di che tipo di cicatrici da acne stiamo parlando perché non sono tutte uguali.

Per cui le cicatrici da acne si distinguono in 3 categorie a seconda della profondità con cui sono coinvolti i tessuti del derma:

Cicatrici Acne Superficiali: Le cicatrici da acne superficiali sono quelle piccole macchioline rosa o rossastre che si formano sui primi strati della pelle proprio nei punti dove era comparso il brufolo ormai guarito e cicatrizzato. Queste lesioni non coinvolgendo lo strato profondo del derma possono essere trattate in modo efficace con dei peeling all’acido glicolico o salicilico, oppure, con creme esfolianti e specifiche per l’eliminazione delle cicatrici.

Cicatrici Acne Ipertrofiche e Cheloidee: Questo tipo di cicatrici si formano soprattutto nella zona mascellare, nello specifico sugli angoli, a seguito della cicatrizzazione di papule, ossia, di quelle lesioni causate dalla penetrazione nel derma profondo di cellule morte, batteri e sebo attraverso le pareti rotte dei follicoli peliferi che vengono ostruite generando una forte irritazione che dà origine alla papula. 

Cicatrici Acne Atrofiche: Le cicatrici Atrofiche sono le lesioni più diffuse e anche le più profonde in quanto coinvolgono i tessuti del derma in maggiore profondità, lasciando a seconda della tipologia, un piccolo solco, buchetto o conca sulle guance, mento o fronte. Generalmente, questo tipo di cicatrice assume una forma a cono, con una piccola lesione sulla superficie ossia la punta del cono, e una grande lesione nel derma profondo, la base del cono. 

Esistono 3 tipi di cicatrici atrofiche: 

Cicatrici depresse: piccole lesioni puntiformi chiamate anche "Ice Pick".

Cicatrici Rolling Scars: sono lesioni concave con margini più morbidi, sono quelle che rispondono meglio ai trattamenti.

Cicatrici Boxcar: sono lesioni ovali con bordi taglienti, sono mediamente trattabili.

 

Crema per eliminare Cicatrici Acne: funziona?

La crema cicatrici acne è un prodotto per uso esterno che va applicato direttamente sulla pelle pulita, seguendo le indicazioni terapeutiche contenute nella scatola, e va utilizzata come una comune crema idratante. In commercio esistono tante buonissime ed efficaci creme da acquistare in farmacia o al supermercato, in grado di correggere, riparare e recuperare i tessuti rovinati della pelle a causa dell’acne restituendo compattezza, elasticità e un aspetto sensibilmente migliorato al viso e al corpo.

Innanzitutto va detto che, non si può paragonare in termini di risultati di eliminazione delle cicatrici di acne profonde, una crema seppur buona, ad una tecnica Laser o dermoabrasiva, ma se non si vuole spendere tempo e denaro, le creme possono essere un valido aiuto nella riduzione degli esiti cicatriziali.

 

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Aloe Vera

Le creme a base di Aloe Vera sono efficaci per il trattamento delle cicatrici da acne superficiali e poco profonde, possono essere acquistate in erboristeria, in farmacia o in profumeria e possono vantare una composizione molto preziosa per chi ha questo tipo di problema, grazie al potere cicatrizzante, rigenerativo e riparatore dei tessuti della pelle dell’aloe che insieme sono in grado di far regredire questo tipo di cicatrici in maniera molto efficace. Le creme a base di aloe vera, vanno utilizzate al pari di una crema idratante, seguendo le istruzioni indicate sul foglio illustrativo.

 

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Mederma Gel

Mederma Gel è una crema molto pubblicizzata ma è anche una delle migliori che si trovano in commercio, perché permette di rendere le cicatrici più lisce, più elastiche e quindi meno visibili. Mederma gel è un prodotto clinicamente testato raccomandato da medici e farmacisti in tutto il mondo, inoltre, può essere utilizzata sia su cicatrici nuove che vecchie, ottenendo comunque buoni risultati. Prezzo euro 28,23. Mederma è un prodotto specificatamente ideato per il trattamento di diversi tipi di cicatrici, smagliature e bruciature e in particolare per eliminare le cicatrici superficiali dell’acne. Il suo ingrediente attivo è l’Allium cepa, un estratto da piante di cipolla e l’Aloe Barbadensis. Estratto di cipolla è stato dimostrato in test clinici per inibire l’infiammazione e promuovere la produzione di collagene . Il produttore di Mederma brevi soste di affermare che la crema elimina cicatrici , ma dice che con l’uso costante , che diventeranno praticamente impercettibili.

  

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo per garantire l’elasticità della pelle e dei tessuti e contribuisce allo sviluppo di molti processi tra cui la riparazione dei tessuti, la cicatrizzazione ecc.

L’acido ialuronico, proprio per queste sue proprietà viene impiegato nella medica estetica in filler ovvero piccole infiltrazioni mediante "punturine" nelle zone da trattare con:

Acido ialuronico NASHA: come il Restylane o il Juvederm di origine batterica Streptococcus, che consentono di ottenere ottimi risultati in quanto permette di attivare la creazione di una nuova rete molecolare di acido ialuronico endogeno in pochissime sedute con effetti prolungati nel tempo.

Acido ialuronico di origine aviaria: tipo Hylaform, che al pari del Nasha consente di attivare la formazione della matrice di collagene e di fibre elastiche indispensabili al mantenimento dell’idratazione cutanea e correggere le cicatrici lasciate dall’acne.

Le creme a base di acido ialuronico, generalmente, non hanno una concentrazione che supera il 10% ma comunque sono ottime per rigenerare la pelle, reidratarla e assottigliare le cicatrici dell’acne.

  

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Youderm

You.Derm è un dispositivo medico testato a base di TIAB System, una formula innovativa composta da Biossido di TItanio e Ioni Argento molto utile sia per combattere le impurità della pelle che gli esiti cicatriziali dell’acne, inoltre, la presenza di Acido Ialuronico esercita una azione idratante della cute.
Il TIAB System forma un sottile film protettivo sulla cute, offrendo anche una protezione da aggressioni microbiche esterne. Costo circa 15,00 euro.

 

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Scar Repairex

Scar Repairex è una nuovissima crema ideata specificatamente per combattere le cicatrici, tagli, post chirurgiche ecc, ma particolarmente adatta per il trattamento delle cicatrici da acne, è composta da silicone e da agenti ad azione anti-ossidante e anti-infiammatoria. Scar Repairex agisce sulla pelle formando un film protettivo sulla pelle che aiuta a ridurre la produzione di collagene che interviene, nel momento in cui vi è una lesione della cute più o meno profonda, a ricoprire a ponte tutta la zona danneggiata, ed è per questo che si forma la cicatrice. 

 

Crema per eliminare Cicatrici Acne: Bava di Lumaca Elicina

La Crema alla Bava di Lumaca Elicina è molto efficace nell’eliminare le cicatrici dell’acne e dei brufoli sul viso e su tutto il corpo, grazie all’azione degli Antibiotici naturali, Acido Glicolico, Allantoina, Collagene, Elastina, Proteine e Vitamine, elementi naturali che sono contenuti nel muco che non solo sono in grado di combattere il battere che causa l’acne ma anche di essere un valido deterrente alla formazione di:

  • cicatrici cutanee 

  • dilatazione dei pori 

  • arrossamenti 

  • iperpigmentazioni e quindi macchie scure della pelle causate dal sole

  • pelle grassa

La Crema Elicina ha un’azione rigenerante e nutritiva grazie l’intervento di allantonina,elastina e collagene e purificante ed esfoliante grazie ai peptidi e alle proprietà dell’acido glicolico.

 

Aggiornato il 30 aprile 2014 13:07

Ti è piaciuto questo articolo?
Forse ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento
Nome (richiesto)
E-Mail (richiesto, non verrà visualizzata)
Sito Web (opzionale)
Commenti Codice Captcha