Detersivi ecologici casa bucato: prodotti pulizie Eco Bio supermercato

Detersivi ecologici biologici cosa sono? Migliori prodotti ecobio per le pulizie della casa e del bucato senza sostanze nocive per la salute e allergie

Commenti 0Stampa

Negli ultimi tempi si sente sempre più parlare di detersivi ecologici e biologici ma cosa sono? Perché sono cos’ importanti per la salute della casa e della famiglia? Quali sono le marche che vendono i migliori prodotti ecobio per la pulizia del casa e per il tuo bucato?

 

Detersivi Ecologici cosa sono?

I detersivi eco bio, sono prodotti per la pulizia della casa e del bucato ecologici e biologici, privi di quelle sostanze nocive che a lungo andare, possono risultare dannose per la salute dell'ambiente e delle persone.

Molti studi hanno, infatti, dimostrato come queste sostanze chimiche, contenute nei comuni detersivi per la casa o per la lavatrice, possano generare nelle persone più sensibili, tra cui neonati, bambini e anziani, allergie, dermatiti da contatto, eczemi ma anche disturbi nella respirazione.

Per questo motivo che scegliere prodotti sicuri per la salute è così importante.

 

Detersivi tradizionali quali sono le sostanze nocive?

Solitamente nei detersivi tradizionali, ci sono diverse sostanze nocive come ad esempio:

Sbiancanti ottici: sostanze che lavaggio dopo lavaggio, si depositano sulle fibre dei capi di abbigliamento. Tali sbiancanti, vengono infatti utilizzati nei detersivi per lavatrici o a mano, poiché rendono il bianco quasi azzurrino, e non tendente al giallo. Così, apparentemente sembrano funzionare molto sul lavaggio e sull’effetto pulizia. 

Molti studi hanno dimostrato che tali sbiancanti ottici, possono però provocare dermatiti da contatto ed eczemi, in quanto la loro presenza nelle fibre dei tessuti, riduce sensibilmente la traspirazione delle fibre stesse.

Profumi di sintesi: sono appunto delle sostanze profumate, che vengono utilizzare per mascherare l’odore pungente dei tensioattivi, ossia, delle sostanze pulenti, andando così ad accentuare l’efficacia pulente del detersivo. Tali profumi, rientrano nelle sostanze più allergizzanti per bambini, anziani e per i soggetti più sensibili;

Fosfati, i quali una volta scaricati in mare favoriscono il proliferare delle alghe che sottraggono ossigeno all’acqua, creando un ambiente inospitale per pesci e altri animali acquatici;

Tensioattivi chimici: è la schiuma prodotta dai detersivi che serve a pulire le superfici della casa e i vestiti. Queste sostanza provocano un notevole danno ambientale a causa delle sostanze petrolchimiche presenti e ai metalli pesanti contenuti. Nei detersivi eco bio, invece, vengono utilizzati i tensioattivi vegetali.

B2-BUTOSSIETANOLO: è un solvente organico che la Commissione europea ha classificato come pericoloso sia se viene respirato, ingerito o per contatto, può irritante gli occhi, la pelle e i polmoni.

Alchilfenoli etossilati: sono tensiottivi non ionici che influenzano il sistema ormonale degli essere viventi. La direttiva 2003/53/CE ha previsto che il uso fosse limitato nei prodotti chimici e nei detergenti. In Italia dal 1995, il suo uso è vietato nei detergenti per uso domestico.

Etanolammine: sono sostanze che servono a stabilizzare il ph. In Europa sono ammessi soltanto a dosi molto basse, in quanto sono risultate nocive e tossiche per l'apparato respiratorio, a causa dell'insorgere dell'asma, e della pelle.

Fragranze: sono quelle profumazioni talvolta aggiunte ai detersivi per la casa che servono a ricreare la fragranza del muschio bianco, marsiglia, fiori selvatici, ecc. Tali fragranze sembrano innocue, ma rientrano nelle 5 famiglie di sostanze più allergizzanti al mondo.

Composti d'ammonio quaternario: sono sostanze antibatterici che hanno un’azione detergente, ma che possono far aumentare l'insorgere dell'asma e sono molto tossici se ingeriti. Un loro uso eccessivo, può provocare l’insorgenza di batteri più resistenti.

L’elenco degli ingredienti tossici usati nei detersivi per la pulizia della casa e per la lavatrice, sono ancora tanti e tanti altri devono ancora essere studiati, per cui se vi sta a cuore la salvaguardia dell’ambiente, ridurre l’inquinamento ma allo stesso tempo preservare al vostra salute, quella della vostra casa e della famiglia, allora, sarebbe meglio orientare l’acquisto a prodotti green senza sostanze nocive di origine petrolchimica.

 

Prodotti pulizia casa: Migliori detersivi ecologici biologici 2016

Tra i migliori prodotti eco bio 2016 per la pulizia della casa e per il bucato, ci sono le seguenti marche:

Officina Naturae: questo brand propone una linea di detersivi per la casa ed il bucato a base di Ingredienti naturali come:

Tensioattivi vegetali e conservanti di grado alimentare, inoltre, non utilizza SLES, siliconi, derivati petrolchimici, formaldeide e parabeni, tensioattivi etossilati, per cui sono privi di 1,4 diossano e ossido di etilene.

Anche gli imballaggi e i contenitori, sono prodotti a basso impatto ambientale, inoltre, non vengono effettuati test sugli animali e per questo motivo che l’azienda aderisce allo standard “Non testato su animali”. Le formulazioni di tutti i suoi prodotti sono studiate per ridurre le allergie e la sensibilità chimica.

AlmacaBio: produce esclusivamente detergenti per la casa e saponi di origine vegetale, e per questo immediatamente biodegradabili. 

Gli ingredienti, inoltre, sono certificati per la loro provenienza vegetale al 100%.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti