Dieta 7 giorni Dukan schema settimanale cosa mangiare quanto si perde?

Come si fa a dimagrire mangiando? Con la nuova dieta 7 giorni Dukan uno schema giorno per giorno su cosa mangiare ed evitare, quanti chili si perdono?

Commenti 0Stampa

La dieta 7 giorni Dukan, di Pierre Dukan inventore dell'omonima dieta ormai famosa ma anche criticata in tutto il mondo, è uno schema alimentare che consente di dimagrire velocemente e facilmente mangiando regolarmente e anche tanto direi. Come la diete Dukan, anche la dieta 7 giorni si basa sul famoso schema delle 4 fasi: attacco, crociera, consolidamento e stabilizzazione, ma in modo più soft in quanto pensata proprio per le persone in sovrappeso che devono perdere peso tra 5 e 15 chili.

Vediamo cos'è e come funziona la dieta 7 giorni Dukan, cosa mangiare durante la settimana con i menù tipo e tutti i consigli per dimagrire mangiando.

 

Dieta 7 giorni Dukan quanto si perde?

Con la nuova dieta scala nutrizionale, dieta 7 giorni Dukan si possono perdere fino a 900 grammi a settimana, Dukan, ha infatti testato lo schema alimentare su 80 persone per due mesi, per cui per perdere 10 chili ci vogliono circa 12 settimane. Ma la cosa buona, anzi buonissima, è che si mangia tutto, si parte con il primo giorno di dieta in cui si assumono per tutto il giorno solo proteine magre, il secondo giorno si introducono le verdure, al terzo la frutta, al quarto il pane, al quinto il formaggio, al sesto gli alimenti contenenti amido come patate, legumi, pasta, riso ecc e al settimo addirittura è previsto il pranzo o la cena della festa, in cui per un pasto è possibile mangiare dall'antipasto al dolce.

Durante il piano settimanale, come nella tradizionale dieta Dukan, è obbligatoria l'attività fisica, molto importante per dimagrire e rimanere sode, almeno 20 minuti al lunedì, 30 minuti fino al venerdì, 60 minuti il sabato e al domenica, proprio quando abbiamo più tempo da dedicare a noi stesse e assumere 1 cucchiaino e mezzo di crusca, che favorisce la regolare evacuazione prevenendo fenomeni di stipsi.

 

Dieta 7 giorni Dukan schema settimanale: cosa mangiare?

Dimagrire in 7 giorni è possibile con la nuova dieta del prof. Pierre Dukan "La dieta Dukan dei 7 giorni" libro edito in Italia della casa editrice Sperling  & Kupfer. Ma cos'è e come funziona la dieta? E' uno schema alimentare che permette di perdere peso e dimagrire velocemente e facilmente circa 700 e 800 grammi a settimana, fino ad un massimo di 15 chili in 18 settimane circa. Tale stima, è stata infatti verificata dal professore, su un campione di 80 persone per 2 mesi. Vi ricordiamo inoltre che la dieta, è stata pensata soprattutto per le persone in sovrappeso che devono dimagrire dai 5 ai 15 chili.

Dieta 7 giorni schema giorno per giorno:

Lunedì schema primo giorno: 

Dalla prima dieta Dukan, la dieta 7 giorni riprende il discorso sulle 4 fasi, la crusca e i 20 minuti di attività fisica al giorno, indispensabile se si vuole dimagrire in salute. Dopodiché, il primo giorno di dieta, prevede una sorta di piccola Fase di Attacco con 72 alimenti ammessi, nella quale si mangiano solo le proteine magre ammesse, per cui si può scegliere di mangiare tra:

  • CARNE: tra gli affettati bresaola e prosciutto cotto senza grasso, oppure, bistecca di manzo o cavallo, filetto o controfiletto di manzo, costata o fegato di vitello, rosbif, scaloppina di vitello, scamone, pollo, tacchino o galletto, piccione, quaglia, o selvaggina.
  • PESCI: Alici, Cefalo, Cernia, Dentice, Halibut, Merluzzo fresco, Nasello, Orata, Pesce spada, Rana pescatrice, Razza, Rombo, Salmone fresco o affumicato, Sarago, Sgombro, Sogliola, spigola, Surimi, Tonno fresco o tonno al naturale, Triglia e Trota.
  • Aragosta, astice, calamaro, cozze, gamberi e gamberetti, granchio, ricci, vongole e seppia, scampi e ostriche.
  • LATTICINI: si può scegliere tra formaggio fresco da spalmare con il 2% dei grassi, ricotta al 6%, fiocchi di latte light, latte scremato e Yogurt magro al naturale o con dolcificante.
  • Uova di gallina.

Obbligatorio assumere 1 cucchiaino e mezzo di crusca e fare attività fisica per almeno 20 minuti.

 

Martedì schema secondo giorno, arrivano le verdure:

Nello schema del secondo giorno sono ammessi oltre ai 72 alimenti del lunedì anche le verdure, per cui è possibile scegliere se mangiare a volontà:

Asparagi, Barbabietole, Broccoli, Carciofi, Carote, Cavolfiore, Cavolo e cavoletti di Bruxelles, Cetriolo, Cipolla, Fagiolini, Finocchio, Funghi, Indivia, Insalata valeriana, Lattuga, Melanzana, Peperone, Pomodoro, Porri, Ravanelli, Sedano, Soia, Spinaci, Zucca e Zucchine.

Obbligatorio: passeggiare per almeno 30 minuti, assumere 1 cucchiaio e ½ di crusca di avena ed evitare di mangiare alimenti contenenti amido ossia, patate, cereali, mais o legumi. 

 

Mercoledì schema terzo giorno, evviva la frutta

Il terzo giorno di dieta 7 giorni Dukan, prevede l'assunzione degli alimenti del martedì, per cui proteine + verdure + 150 grammi di frutta.

Tra la frutta è meglio evitare uva, ciliegie e banane.

Obbligatorio: assumere sempre 1 cucchiaino e mezzo di crusca e camminare per almeno 30 minuti.

 

Giovedì schema del 4° giorno finalmente si può mangiare il pane

Il quarto giorno di dieta prevede l'assunzione degli alimenti del mercoledì per cui proteine, verdure, 150 grammi di frutta e in più 45 grammi di pane integrale.

Obbligatorio: la crusca e l'attività fisica per almeno 30 minuti.

 

Venerdì schema del 5° giorno si mangia il formaggio:

Il quinto giorno di dieta 7 gironi Dukan, prevede gli stessi cibi del giovedì, Proteine + verdure + 150 grammi di frutta + 45 grammi di pane e 40 di formaggio. I formaggi ammessi sono quelli freschi o anche stagionati, purché l'indice dei grassi sia inferiore al 20%.

Sempre obbligatoria la crusca e la camminata di 30 minuti.

 

Sabato schema 6° giorno di dieta si aggiunge una porzione di amidacei:

Lo schema settimanale Dukan 7 giorni per il sesto giorno di dieta prevede l'assunzione degli stessi alimenti del venerdì e l'aggiunta di 1 porzione di alimenti contenenti amido. Gli amidacei vanno assunti a pranzo o a cena in un'unica porzione, per cui non è possibile suddividerla tra i due pasti principali, e vanno pesati a cottura ultimata. 

Si può scegliere quindi tra:

  • 210 grammi di Legumi: lenticchie, fagioli o ceci
  • 200 grammi di quinoa, semola o polenta.
  • 190 grammi di pasta al dente o 170 grammi di pasta ben cotta
  • 170 grammi di riso integrale o 150 grammi di riso bianco
  • 140 grammi di patate bollite con la pelle oppure 80 grammi di purè di patate.

Obbligatoria la crusca e l'attività fisica che ora deve essere aumentata fino a 60 minuti, frazionabile anche in 2 o 3 camminate.

 

Domenica schema del 7° giorno: il pasto della festa

La domenica nella dieta dei 7 giorni rappresenta il pasto della festa, e come dal nome, già si evince che nello schema del 7° giorno sono previste delle coccole culinarie. Come si può mangiare la domenica? 1 pasto completo a pranzo o a cena, ossia, un antipasto, un primo, un secondo con contorno e un dolce + un aperitivo o un calice di vino. Vietato fare il bis.

Durante l'altro pasto, pranzo o cena, seguire la stessa alimentazione del venerdì.

Obbligatoria fare attività fisica per 60 minuti.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti