Moda capelli inverno nuovi tagli wob colore acconciature e accessori

Tendenza moda capelli autunno inverno donna, i nuovi tagli wob morbidi e corti, colori naturali castano, biondo e scuri e tante idee per acconciature

Commenti 0Stampa

Qual è la nuova tendenza moda capelli autunno inverno? Ma i tagli wob, nati dalla fusione tra wavy e lob, e caratterizzati da una frangia o ciuffo e linee decise o morbide lungo il collo, per il colore invece saranno di gran moda le tonalità calde naturali del biondo, rosso e castano ravvivate da ciocche colorate e per le acconciature? Capelli raccolti in grandi turbanti molto morbidi impreziositi da accessori come fasce, cerchietti e forcine, ma tutti rigorosamente eleganti e chic.

 

Tendenza moda capelli autunno inverno: 

Sulle passerelle dii alta moda i grandi stilisti e hair stylist da Mark Provost (nella foto) alla Compagania delle Bellezza, hanno proposto sia nuovi tagli di capelli per una donna energica ed elegante e colori naturali dalle tinte calde. Quindi addio ai colori artefatti  e ai tagli squadrati.

Cosa andrà di moda quindi questo inverno? Udite udite i capelli corti con i nuovissimi tagli wob e colori tenui dalle tonalità naturali del biondo cenere e miele, dei castani accesi sulle punte con ciocche rosa, viola o azzurro e per le rosse solo toni naturali molto più discreti ed eleganti.

Per quanto riguarda le tecniche di colorazione, invece, rimane per il prossimo inverno, ormai, alle porte il balayage attraverso cui ottenere sfumature da metà testa fino alle punte che diventano più chiare al massimo di 2 o 3 tonalità rispetto alla radice. Per le bionde quindi scegliere un colore base di moda per questo inverno, quindi si al biondo cenere o miele da schiarire con ciocche di 2 tonalità più chiare creando dei colpi di luce che incorniciano il viso e le punte. Le castane e le donne dai capelli scuri dovranno abbandonare le tinte fredde e optare per colori caldi del castagno da schiarire in punti ad hoc con ciocche tendenti al biondo ramato o miele. Le rosse invece dovranno scegliere toni non troppo accesi, quindi via libera ai rossi naturali del rame e rossi più scuri da schiarire lungo le punte.

 

Acconciature capelli e accessori:

Per le acconciature e accessori capelli, invece, via libera a coroncine meglio se arricchite con pietre colorate che incorniciano e abbelliscono grandi turbanti non troppo rigorosi, quindi no a chignon troppo castigati e si a capelli raccolti che lasciano libere ciocche e frange. 

Altro accessorio fondamentale che dovrete tenere sempre a portata di mano nel cassetto, è la fascia in tutti i materiali dal cotone, alla calda lana ideale per tenere la testa e le orecchie al caldo, in raso e in velluto arricchita magari di strass e o unti luce per le occasioni più eleganti. Il modo migliore per incorniciare il viso con una bella fascia stretta o ampia? E' sceglierla in base alla forma del proprio viso e all'abito che indossate. 

Se siete amanti poi di cerchietti e forcine, questo è il vostro anno. Tornano finalmente di moda anche per le donne adulte ed eleganti, ovviamente rivisitati con l'aggiunta di piccoli o grandi punti luce come perle, pietre e strass o di swarovski. Come abbinare i cerchietti ad un'acconciatura very cool? Innanzitutto, lasciare i capelli al naturale, quindi senza passare piastra o lisciarli troppo, e raccoglierli sulla nuca lasciandoli molto morbidi. La fronte quindi rimarrà scoperta perché i capelli saranno tirati all'indietro grazie al cerchietto arricchito da più file di grandi pietre.

Parlavamo poi di forcine, si le forcine tornano come accessorio moda capelli autunno inverno 2014 2015 per dare un tocco di eleganza e di classe in più ai cappelli lasciati sciolti sulle spalle. Se quindi prima le forcine servivano solo a tenere un'acconciatura e si cercava di nasconderle a tutti i costi, ora invece diventano le protagoniste non per tenere le ciocche ma per creare forme nuove, perfette quindi inserirle su una stessa ciocca giocando ad incrociarle ad ics o ad L.

 

Nuovi tagli capelli autunno inverno: gli WOB

Per il prossimo autunno inverno andranno di moda i nuovi tagli capelli Wob che sono la fusione di altri due stili di grande successo il Wavy  e il Lob.

Tutti i più grandi stilisti e hair stylist gli hanno proposti sulle passerelle con diverse interpretazioni e variazioni, infatti, c'è chi ha proposto il taglio wob con frangia e lunghezza fino al collo con ciocche morbide e un po' ondulate, chi invece con una lunghezza molto corta che incornicia il viso e una frangia laterale ad onda morbida.

La caratteristica principale per avere un taglio di capelli wob è avere una lunghezza che arrivi al massimo a metà del collo, fino all'altezza del mento o a 5 centimetri sotto l'orecchio, si perché deve essere sempre possibile portare le ciocche dietro l'orecchio o le orecchie.

Per quanto riguarda la frangia sarà sempre di gran moda ma si dovrà fare una scelta di riga, si potrà scegliere se tenerla nel mezzo lasciando i capelli molto fluidi e morbidi che cadono sulle spalle, oppure, laterale ma molto profonda in questo caso la frangia dovrà scendere sul lato morbidissima e ondulata mentre l'altro lato dovrà essere portato dietro l'orecchio. Altra opzione, è tirarla completamente all'indietro e lasciare i capelli dietro ondulati, l'importante comunque è che la frangia rimanga sempre morbida ed ondulata e mai cortissima, infatti, va sfilzata senza creare perfette geometrie e va lasciata qualche centimetro più corta rispetto alla lunghezza del taglio.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti