Occhi gonfi cause sintomi: rimedi veloci naturali per l'occhio gonfio

Occhio gonfio rimedi veloci naturali impacco alla camomilla aloe vera cosa fare contro occhi gonfi sopra sotto le palpebre e dolorante cause e sintomi

Commenti 0Stampa

Gli occhi gonfi, o l'occhio gonfio, è purtroppo un fastidioso problema che colpisce sia donne che uomini, sia bambini, adulti ed anziani.

Contro gli occhi gonfi, però, esistono tanti rimedi veloci e naturali, davvero efficaci che vale la pena provare, ma prima di tutto, è importante individuare la causa degli occhi gonfi, per cui se sono causati dalla mancanza di sonno, dalla pressione alta, da qualche reazione allergica, da squilibri ormonali, dal troppo sale nella dieta che favorisce la ritenzione e la ristagnazione dei liquidi anche nella regione oculare, cioè sopra o sotto la palpebra dell'occhio.

Vediamo quindi le cause e i sintomi degli occhi gonfi, e i rimedi veloci e naturali contro l'occhio gonfio.

 

Occhi gonfi cause:

Le cause degli occhi gonfi, possono essere dipese da numerosi fattori, da quelli più semplici e banali, a quelli patologici che bisogna per forza di cose, tenere sotto controllo nostro e del medico.

Occhi gonfi cause principali:

  • Reazioni allergiche causate da: polline, alcuni cibi, pelo animale, prodotti per la cura dell'igiene, per cui saponi, detergenti, struccanti, creme idratanti, antirughe, sieri, etc, prodotti cosmetici, come rimmel, ombretti, fondotinta, correttore per occhiaie e borse, punture di insetti o farmaci;
  • Lacrime e Pianto: gli occhi gonfi, nei bambini sono spesso causati dal lungo pianto e dalle lacrime che inondano gli occhi;
  • Ritenzione idrica: il ristagno dei liquidi all'interno del corpo, favorito anche dall'uso di troppo sale nella dieta, può aumentare o far insorgere il problema;
  • Stress;
  • Congiuntivite virale;
  • Cisti e infezioni che coinvolgono le piccole ghiandole che circondano l''occhio e le ciglia;
  • Infiammazione cd. congiuntivite;
  • Infiammazione delle palpebre, cd. blefarite;
  • Orzaiolo;
  • Traumi, contusioni e fratture ossee orbitali;
  • Corpi estranei nell'occhio.

 

Occhio gonfio sintomi più comuni:

Quali sono i sintomi più comuni dell'occhio gonfio? Solitamente, quando l'occhio è gonfio, o lo sono entrambi, si riscontra un edema sopra o sotto la palpebra che può essere anche dolorante.

Per cui il gonfiore all'occhio, può essere accompagnato anche da altri sintomi, in funzione della causa scatenante il disturbo.

Occhio gonfio sintomi più comuni, sono:

Eccessiva lacrimazione;

Ciglia appiccate o palpebre incollate, appena sveglie;

Eccessiva sensibilità alla luce;

Prurito, dolore e arrossamento esterno ed interno all'occhio;

Vista sfocata.

I sintomi degli occhi gonfi, però, possono essere correlati anche ad altri sintomi avvertiti in altre zone del corpo, quali ad esempio:

Linfonodi ingrossati;

sintomi influenzali, come febbre, raffreddore con naso che gocciola, mal di testa, mal di gola, tosse, stanchezza, dolori alle ossa;

Pressione alta;

Reazioni cutanee;

Gonfiore di viso, collo o gola.

In presenza di uno o più sintomi, è meglio richiedere un parere  al tuo medico di famiglia.

 

Occhi gonfi rimedi:

E' possibile eliminare ridurre il gonfiore degli occhi? Si, ci sono dei rimedi occhi gonfi, che in questi casi, possono davvero funzionare.

I rimedi per limitare il disagio fisico, psicologico ed estetico, di questo problema, a meno che l'occhio gonfio, non sia causato da patologie gravi o particolari, sono:

  • Ridurre il consumo di sodio, eliminando del tutto il sale, gli alcolici ed i superalcolici;
  • Bere almeno 2 litri di acqua al giorno;
  • Ridurre lo stress;
  • Dormire almeno 8 ore in posizione supina con la testa e le gambe alzate per favorire il drenaggio dei liquidi e la microcircolazione;
  • Fare degli impacchi freddi alla camomilla, aloe vera, con fette di cetriolo o patata per reidratare, possono servire a ridurre il gonfiore;
  • Aggiungere alla dieta, il consumo di 2 cucchiai di aceto di sidro di mele, che serve alla circolazione e 1 cucchiaio di melassa, molto utile perché ricca di vitamina B1, per 2 volte al giorno.
  • Struccarsi e lavarsi sempre gli occhi, prima di andare a dormire. Meglio usare un detergente naturale come il famoso sapone di Aleppo, o il sapone di Marsiglia Puro, e per struccare gli occhi, una buona acqua micellare, o un latte detergente buon INCI.

 

Rimedi veloci naturali per l'occhio gonfio con palpebra dolorante e prurito:

Cosa fare se vi siete svegliate con un occhio gonfio sotto o sopra la palpebra ed è anche dolorante? Come fare se c'è anche il prurito?

Ecco alcuni rimedi veloci naturali contro l'occhio gonfio con palpebra dolorante e prurito:

Impacco alla camomilla, o con fette di cetrioli o patate: fare un impacco freddo, aiuta subito a ridurre il gonfiore dell'occhio e della palpebra, ad attenuare il rossore ed il dolore. Preparazione: mettere in infusione per pochi secondi, 2 bustine di camomilla in acqua bollente. Lasciarle raffreddare e posizionarle sugli occhi per almeno 10 minuti. Oppure, applicare due fettine di cetrioli o di patate sugli occhi, e attendere almeno 10 minuti.

Impacco con prodotti surgelati o ghiaccio tritato: il freddo, si sa, ha un effetto sgonfiante immediato ed è molto efficace anche come rimedio contro gli occhi gonfi: Per preparare l'impacco, basta prendere una confezione di carne surgelata o un pacco di piselli surgelati, ma va bene anche del ghiaccio tritato o a cubetti, avvolgerlo, in uno strofinaccio o un asciugamano, e posizionarlo direttamente sulle palpebre gonfie. Il freddo, sicuramente, vi aiuterà a ridurre immediatamente l'infiammazione, il prurito, il dolore e l'arrossamento.

Impacco alla Aloe Vera: acquistare in erboristeria l'aloe vera gel, applicarne alcune gocce direttamente sulle palpebre, attendere almeno 10 minuti. L'applicazione topica dell'aloe vera, aiuta a ridurre il gonfiore, il prurito e a calmare i rossori. 

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti