Olio di cocco puro 100 per capelli crespi doppie punte bianchi forfora

L'olio di cocco puro 100 per capelli è un ottimo rimedio naturale contro le doppie punte, forfora, capelli sfibrati, rovinati secchi e crespi come si usa?

Commenti 0Stampa

Usare l’olio di cocco per i capelli, sta diventando il rimedio naturale più apprezzato e conosciuto da tutte le donne in Italia.

Grazie ai suoi principi benefici, l’olio di cocco, è fantastico non solo sui capelli ma anche sulla pelle e sull’organismo, in quanto è u8n ottimo alleato per il metabolismo poiché, l’olio di cocco di tipo alimentare e non per uso estetico, aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo aumentando i livelli di quello buono e ad accelerare il metabolismo favorendo così il mantenimento del peso ideale o il dimagrimento.

 

Olio di cocco puro 100 capelli: cos’è, come funziona e per cosa si usa?

Che cos'è l'olio di cocco? L’olio di cocco è un olio vegetale che si ottiene attraverso la spremitura della sua polpa essiccata. Tale olio, è molto importante dal punto di vista organolettico in quanto è ricco di grassi e sostanze nutritive, idratanti e anche emollienti. 

In commercio, come per il tradizionale olio di oliva, esistono tanti tipi di olio di cocco, abbiamo quello spremuto a freddo, puro al 100%, bio, raffinato e non raffinato. Quale scegliere tra questi? Sicuramente quello con meno lavorazione possibile, per cui l'olio di cocco puro al 100% dal costo un po’ più oneroso rispetto agli altri tipi, ma certamente più buono e più naturale.

L'olio di cocco come funziona e per cosa si usa? Per quanto riguarda invece gli innumerevoli usi dell’olio di cocco, ce n’è uno che recentemente è stato indicato da vari studi, come uno dei rimedi naturali più efficaci per la ristrutturazione dei capelli, perché in grado di riparare qualsiasi tipo di danno del capello.

Nello specifico, l’olio di cocco sui capelli può essere utilizzato come rimedio naturale contro la forfora, le doppie punte e i capelli secchi, disidratati e spenti. 

La sua caratteristica principale? Trattenere l’umidità su ciascuna ciocca di capelli, ripristinandone l’originale lucentezza e l’idratazione. 

Dal momento poi che l’olio di cocco, contiene una discreta quantità di vitamina E, che come tutti sappiamo favorisce la crescita dei capelli in modo sano, di acido laurico e di acido caprico, è quindi anche un ottimo rimedio naturale contro la caduta dei capelli.  

Per chi invece non soffre di particolari problemi ai capelli, l’olio di cocco aiuta a mantenere il capello sano, idratato e senza doppie punte. In questo caso, è possibile applicare alcune gocce di olio di cocco puro al 100% partendo dalle radici fino alle punte, e lasciando la maschera capelli al cocco in posa per almeno 30 minuti. Dopodiché si procede con il consueto lavaggio con shampoo e balsamo.

 

Olio di cocco capelli crespi, sfibrati, secchi, bianchi e con doppie punte?

I capelli, ogni giorno, sono sottoposti a veri e propri traumi e continui stress che, a lungo andare possono provocare dei seri danni al fusto del capello. Fattori atmosferici come smog ed inquinamento, insieme al sole, phon, piastra, tinte, decolorazioni possono essere l'origine di capelli sfibrati, secchi, doppie punte, opachi e senza luminosità.

Se uno di questi è il vostro caso, non perdete tempo e fate subito un impacco capelli all'olio di cocco da fare prima dello shampoo.

Per la preparazione dell'impacco vi serve solo: olio di cocco puro al 100% quanto basta per ricoprire tutta la chioma, quindi maggiore è la lunghezza e la consistenza dei capelli e maggiore è la quantità di olio che vi servirà , una ciotola dove versare tutto l'olio ed un pettine.

Una volta preparata la ciotola, procedete ad inumidire i capelli e a pettinare la capigliatura, suddividendola in ciocche e distribuitevi l'olio di cocco. A questo punto, coprite la testa con pellicola trasparente e lasciate in posa per circa 3/4 ore, dopodiché risciacquate e procedete con il solito shampoo.

Il risultato dell'impacco all'olio di cocco saranno capelli morbidissimi, super idratati e nutriti e luminosi e doppie punte richiuse che spariranno una volta per tutte, se ripeterete abitualmente il trattamento almeno 1 volta al mese.

 

Olio di cocco contro la forfora? Ottimo rimedio naturale:

Olio di cocco rimedio contro la forfora: la forfora è un disturbo molto comune che può presentarsi solo in certi periodi della vita. La forfora, è generata da un particolare fungo che vive sulla cute che nutrendosi del sebo, non fa altro che accelerare il ricambio cellulare, andando così a formare le classiche scagliette bianche che altro non sono residui di cellule morte. Inoltre, la forfora è dovuta anche alla disidratazione della cute, per questo motivo che l'olio di cocco grazie alle sue proprietà lenitive, idratanti ed emollienti è in grado di ripristinare l'equilibrio lipidico e combattere, una volta per tutte, questo antipatico inestetismo.

Tra i rimedi contro la forfora, c'è quindi anche e soprattutto l'olio di cocco da utilizzare sotto forma di maschera ristrutturante capelli da fare ogni 3 o 4 giorni.

Come preparare un ottima maschera olio di cocco contro la forfora? Semplice, versando solo qualche goccia di olio di cocco puro al 100% sulla cute e massaggiandola delicatamente con le dita con movimenti lenti e rotatori. Terminato il massaggio, è possibile scegliere se risciacquare il tutto dopo 30 minuti o lasciare l'impacco per tutta la notte, per un effetto urto. In questo caso, avvolgere la testa in una cuffia, in modo tale da non ungere il cuscino, il letto o il pigiama.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti