Pressione bassa sintomi e rimedi veloci immediati contro ipotensione

Soffri di pressione bassa? Ecco i rimedi, sintomi cosa fare e mangiare contro ipotensione e abbassamento improvviso della pressione a causa del caldo e afa

Commenti 0Stampa

La pressione bassa è un disturbo molto diffuso, soprattutto in estate, quando il caldo intenso, l'afa e l'umidità, possono causare abbassamenti improvvisi della pressione con conseguenti svenimenti,  giramenti di testa, vertigini, stanchezza eccessiva etc.

Quali sono quindi le cause e i sintomi dell'ipotensione? Quali rimedi naturali usare per riprendere subito le forze e non svenire?

Scopriamolo nel nostro articolo!

 

Pressione bassa cos’è?

Cosa significa soffrire di pressione bassa? Che cos'è l'ipotensione? E' un disturbo molto comune e diffuso, che si verifica maggiormente in estate, quando caldo, afa e umidità, fanno scendere la pressione arteriosa, al di sotto dei valori normali, causando diversi sintomi. 

La pressione bassa in estate o in un altro periodo dell’anno, si ha quando la pressione arteriosa minima scende al di sotto dei valori normali, ossia, sotto i 60mmHg.

Quando ciò si verifica, si avvertono giramenti di testa, vertigini, nausea ed altri sintomi che possono sfociare anche in veri e propri svenimenti.

Al contrario dell’ipotensione, come tutte saprete, c'è l’ipertensione, ossia, la pressione alta, che a differenza di quella bassa, è molto pericolosa per chi ne soffre vedi aneurisma, ictus, infarto ecc.

La pressione bassa, invece, non è di per sé pericolosa, ma può essere curata con alcuni rimedi ed un’alimentazione adeguata, in modo da evitare che gli antipatici sintomi, possano ripresentarsi.

Cosa fare quindi contro l’ipotensione? Cosa mangiare per riprendersi? Vediamolo in dettaglio:

 

Pressione bassa sintomi:

I sintomi della pressione bassa, sono ben riconoscibili soprattuto in estate, quando le eccessive temperature ed umidità, possono essere responsabili di un improvviso calo degli zuccheri o dei sali minerali nel sangue, tale da determinare un calo di pressione che può sfociare anche in una perdita dei sensi che non è altro un "rimedio" dell'organismo per evitare di consumare troppe energie.

Ma quali sono i sintomi della pressione bassa?

Giramenti di testa e sentimenti; 

Ronzio alle orecchie, vista annebbiata e vertigini;

Stanchezza, eccessiva sonnolenza e senso di debolezza;

Mal di testa e perdita di concentrazione.

 

Cause della pressione bassa: quali sono?

Una delle cause più comuni dell’ipotensione, è l'ereditarietà, per cui è molto facile che se all’interno della famiglia la nonna o la mamma soffrono di pressione bassa, anche i figli e i nipoti, potrebbe essere predisposti a soffrire di ipotensione.

Un abbassamento improvviso della pressione, potrebbe, invece, essere causato da diversi fattori scatenanti, quali ad esempio:

  • Diabete, tachicardia, anemia, disfunzioni della tiroide, emorragie;
  • Disidratazione, per eccessiva esposizione al sole o al caldo;
  • Diarrea
  • Carenza di vitamine;
  • Reazioni allergiche;
  • Reazioni a farmaci, soprattutto diuretici e antidepressivi.

 

Pressione bassa rimedi e alimentazione:

Quando l’ipotensione è causata dal caldo o da una reazione momentanea dell’organismo, quindi da fattori non pericolosi, è possibile curare la pressione bassa con i rimedi della nonna:

  • Zucchero: ottimo rimedio della nonna contro la pressione bassa, invece però di sciogliere lo zucchero nell’acqua, metti direttamente la bustina di zucchero, meglio se è di canna naturale, sotto la lingua e solo dopo bevi un bicchiere d’acqua;
  • Sdraiati con le gambe alzate: se ti senti girare la testa, inizi a vedere le stelle, ti senti mancare le forze e hai una stratta allo stomaco, sdraiati subito per terra e alza le gambe sulla parete o chiedi a qualcuno di sorreggertele, in questo modo permetterai al sangue di arrivare più facilmente al cuore e al cervello, facendoti riprendere più in fretta. 

Come prevenire la pressione bassa? La corretta alimentazione se soffri di ipotensione:

  • Durante il giorno bevi tanta acqua, per evitare la disidratazione;
  • Segui un’alimentazione adeguata, soprattutto ricca di sali minerali, perché sono proprio loro che aiutano a regolare la pressione;
  • Tieni sempre con te della liquirizia in borsa: perché può esserti molto utile, quando senti che stai per aver un mancato dovuto all’ipotensione.

 

Rimedi veloci immediati contro l'ipotensione:

Pressione bassa cosa mangiare per riprendersi subito dai sintomi? Se soffre di ipotensione, devi assicurarti di seguire una dieta ricca di sali minerali e di reintegrare sempre il giusto apporto di magnesio e potassio.

A tal fine, mangia i cibi ricchi di magnesio come la frutta secca, verdure a foglia verde, cacao e riso integrale, e mangia cibi ricchi di potassio, come albicocche essiccate, fagioli, patate, spinaci, uva.

Cosa mangiare per riprendersi subito? Una liquirizia o ancora meglio del succo di liquirizia.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti