Scrub labbra fai da te e da supermercato, farmacia, profumeria

Scrub labbra fai da te da fare a casa da sola o da comprare al supermercato, in farmacia, in profumeria o in erboristeria? A cosa serve e come funziona?

Commenti 0Stampa

Scrub labbra cos’è e a cosa serve? Perché è importante? Molte volte avrai notato come le labbra siano facilmente soggette agli effetti degli agenti atmosferici e agli sbalzi di temperatura.

Il problema delle labbra screpolate, è un fastidio che accumuna moltissime donne, ma anche uomini, che può determinare anche episodi di dolore, proprio a causa di quei piccoli taglietti ed abrasioni che si creano per colpa della disidratazione.

Per curare le labbra screpolate, ma sopratutto per averle sempre a prova di bacio, l’unica soluzione è fare costantemente uno scrub labbra completo.

Vediamo quindi cos’è lo scrub labbra, in cosa consiste e come applicarlo. 

 

Scrub labbra cos’è e a cosa serve?

Lo scrub labbra, è un rimedio che serve ad esfoliare, in modo delicato, la pelle delle labbra, in modo da eliminare le cellule morte, che sono la principale cause delle labbra screpolate, di quelle antipatiche pellicine, i taglietti, le rugosità, le piccole lesioni dolorose dovute al freddo, alla distrazione, al sole ecc.

Esfoliare in modo adeguato le labbra, ti consente pertanto di avere labbra morbide, perfettamente idratate e giovani.

Ma a cosa serve lo scrub labbra? Proprio come gli scrub viso e corpo, lo scrub labbra, serve ad eliminare le cellule morte che si depositano sulla superficie della mucosa, grazie alla presenza di piccoli micro-granuli presenti nel prodotto.

Come si applica lo scrub labbra? Si prende un po’ di prodotto dalla confezione, e lo si applica direttamente sulle labbra, poi con l’aiuto dei polpastrelli, devi fare delle piccole rotazioni.

Aspetta qualche minuto, e poi lava le labbra con acqua tiepida.

 

Tipi di scrub labbra da comprare al supermercato farmacia profumeria o erboristeria:

Oggi, è possibile acquistare uno scrub labbra, presso qualsiasi supermercato, profumeria, farmacia o erboristeria, la cosa difficile, infatti, non è trovarlo ma scegliere quello giusto fra tanti.

Ecco i diversi tipi di scrub labbra:

Scrub labbra in stick: hanno la stessa forma di un rossetto e si applicano direttamente sulla bocca senza bisogno di mani o di micro massaggi. Sono ideali, se volgiamo un esfoliazione continua, facile e delicata.

Scrub labbra in piccoli barattoli: sono quelli più facili trovare presso qualsiasi punto vendita, si applica con una piccola spatolina e si massaggia aiutandosi con i polpastrelli, Spesso nella loro formulazione, sono contendenti diversi ingredienti che favoriscono il nutrimento della mucosa e la sua idratazione profonda.

Scrub labbra a tubetto: sono molto pratici e funzionano in modo del tutto simile a quelli in stick ma sembrano più un gloss che un rossetto. Sono poi molto facili da usare e molto igienici, in quanto l’applicatore che eroga il prodotto, può essere utilizzato anche per massaggiare le labbra senza utilizzare le mani.

 

Scrub labbra fai da te zucchero e miele da fare a casa da sola

Per preparare a casa da sole, un ottimo scrub labbra fai da te, ti occorrono pochi ingredienti in primis lo zucchero.

La scelta del tipo di zucchero, è molto importante, perché da ciò dipende l’intensità dell’esfoliazione della pelle. Per cui se disideri uno scrub più forte, usa lo zucchero di canna mentre se vuoi un effetto soft e delicato, impiega lo zucchero classico 

Per fare uno scrub labbra che sia anche nutriente, prendi una ciotola e mettici 2 cucchiaini di zucchero e 1 cucchiaino di miele, e mescola gli ingredienti. 

Dopodiché, prendi un po’ di composto, mettilo sulle labbra e lascialo in posa per 5 minuti.

Successivamente, risciacqua con acqua tiepida e tampona con un asciugamano morbido.

Applica poi sulle labbra un po’ di burro di karitè, olio di mandorle dolci, o un po’ di burro di cocco.

 

 

 

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti