Tagli Capelli Ricci 2017 corti medi lunghi: consigli rimedi pratici

Tagli capelli ricci 2017 corti medi e lunghi, novità tendenza moda ricci ribelli e definiti volume taglio scalato sfilato e colori naturali rimedi pratici

Commenti 0Stampa

Tagli Capelli Ricci 2017: per chi ha i capelli ricci, tagliarli è sempre un’esperienza molto difficile.

Il dubbio è sempre quello, meglio tagliare o solo scalare i capelli? Eh si, perché questa decisione, all'apparenza superficiale, può produrre in realtà effetti spiacevoli come ad esempio l'andare a complicare ancor di più la vita.

Restituendo vitalità al riccio, infatti, si rischia di farlo diventare più gonfio e diventando più voluminosi, si rischia di creare l’odiosissimo effetto a criniera di leone.

In questi casi quindi, è bene rivolgersi ad un parrucchiere di fiducia, che conosca a 360° gradi il problema dei capelli ricci, i loro diversi metodi di trattamento, la loro struttura e la loro reazione all’umidità, al crespo e al sole.

Si perché ogni riccio ha una propria storia, delle proprie esigenze e i  tagli e le colorazioni, devono saper accentuarne la bellezza, l’intrigo e la magia dei capelli ricci, senza dover ricorrere al liscio a tutti i costi, rischiando di danneggiarli irreparabilmente. 

Per cui prima di passare ad illustrare i migliori tagli per i capelli ricci 2016/2017, vediamo qualche piccolo accorgimento per rendere il riccio più morbido, sano e nutrito e togliendo innanzitutto con prodotti anti-crespo e rimedi naturali il crespo dai capelli.

 

Capelli Ricci: consigli e rimedi pratici e veloci

In commercio esistono tanti prodotti per capelli anti-crespo che permettono di nutrire e prevenire la disidratazione grazie alle nuove formule a base di oli essenziali, amminoacidi come l’ARGININA e proteine, che oltre a nutrire offrono riparazione dagli agenti esterni e dall’umidità. Tra i prodotti anti crespo troviamo una linea completa per il trattamento del crespo dei capelli ricci, come:

  • Shampoo, Balsamo e Maschera Anti crespo Capelli Ricci: prodotti molto efficaci che permettono di nutrire, riparare e idratare i capelli ma anche di rendere più morbido e disciplinato il riccio. 
  • Lozioni, spray e sieri anti-crespo per Capelli Ricci: sono prodotti che vanno utilizzati prima di asciugare i capelli con il diffusore o in al naturale in estate. Il loro compito è di proteggere i capelli dalle alte temperature creando un film di rivestimento, evitando così che il riccio si gonfi e si elettrizzi.
  • Trattamento alla cheratina per capelli ricci: è un trattamento da fare dal parrucchiere, che consente di avere capelli lisci e perfetti per 3 mesi, ed è particolarmente indicato a chi ha i capelli ricci, crespi e fortemente rovinati.
  • Rimedi naturali e fai da te, contro i ricci ribelli: l’impacco o la maschera all’olio di oliva, sono degli ottimi rimedi casalinghi per riuscire a domare i ricci ribelli e crespi, anche il miele o preparati a base di uova e limone sono molto utili. Per maggiori informazioni: rimedi capelli ricci e crespi.

 

Tagli Capelli Ricci 2017 Corti Medi e Lunghi:

I tagli capelli ricci 2017, sono all’insegna del volume e del naturale effetto ribelle del riccio.

Un tocco selvaggio da dare alla chioma e al look, senza essere mai troppo eccessive ed esasperate, per cui anche per il 2017, nella moda si riconferma il trend della sobrietà, dell'eleganza e della naturalezza, anche per quanto riguarda i capelli ed i capelli ricci.

Al di là della tendenza moda, alla base di qualsiasi taglio di capelli, specialmente se ricci, è importante avere un capello perfettamente nutrito e idratato, che sia in grado già da solo, di dare un aspetto ordinato e raffinato all’intera figura. Dopodiché, bisogna scegliere un taglio che stia bene con la forma del viso, e per questo basta fare delle prove davanti allo specchio e chiedere un parere spassionato ad un parrucchiere professionista.

Il miglior taglio per i capelli ricci lungo o corto, dipende molto anche dalla forma del viso e dalla tipologia strutturale del riccio che può andare dal semplice riccio mosso al riccio ad anello, a piccoli anellini fino al riccissimo capello tipo afro.

 

Nuovi tagli capelli ricci:

Fino a qualche anno fa, avere capelli ricci, rappresentava per le donne la Tragedia delle tragedie, come una sorta di condanna di madre natura per chissà qualche nefasto motivo.

Oggi, invece, grazie agli hairstylist e la moda con la M maiuscola, finalmente il mondo si è accorto di questo patrimonio della genetica umana, e sono sempre di più i tagli cool e sbarazzini che di fatto hanno svecchiato l’immagine della donna riccia, tanto da essere sempre più richiesti anche dalle donne lisce per dare volume ed esaltare i contrasti di colori.

Il taglio corto riccio, è quindi diventato in pochissimo tempo un vero must per la donna moderna che si destreggia tra il lavoro, la casa e la famiglia, senza dover rinunciare alla praticità ed essere bella e raffinata allo stesso tempo.

 

Le nuove tendenze capelli 2017 corti e lunghi:

Le nuove tendenze tagli corti e lunghi per capelli 2017, sono all’insegna della naturalezza e del riccio finto ribelle, con onde che scendono sul viso.

Per dare una diversa voluminosità alla capigliatura, ci sono poi i tagli scalati e sfilzati ad hoc, ancor più accentuati da giochi di colore ricreati con le nuove tecniche di schiaritura.

Bellissimo e di gran moda anche il per classico caschetto, da sfilare alla perfezione, che lascia ciocche più lunghe sul davanti e più corte sulla nuca e sempre sottolineando l’asimmetria con le attuali tecniche di decolorazione che ricalcano le schiariture dell’effetto del sole, come lo shatush, amato da vip e celebrity ma anche dalle donne giovani e meno giovani, e il nuovo cherry bombre capelli rossi ciliegia.

Se il taglio riccio corto naturale, lasciato libero di cadere sul viso e i tagli ricci lunghi raccolti in morbide code di cavallo sono perfetti per il look da giorno e per la sera, per una festa sulla spiaggia o una per una cena romantica, in 5 minuti si possono cambiare le carte.

Il corto diventa strepitoso ed estremamente elegante, se mosso, definito e un po’ retrò, di grande effetto specialmente se abbinato ad un abito lungo leggero dai colori del mare e del verde petrolio, che lascia scoperte le spalle e la nuca.

I tagli lunghi, si impreziosiscono con piccoli accessori preziosi, per far risaltare l’abbronzatura della pelle o la scollatura del vestito. 

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti