Trattamenti alla cheratina capelli liscianti o ricostruttivi

Trattamenti alla cheratina per capelli crespi, fini, mossi, ricci? Trattamento lisciante e ricostruttivo per un capello sano setoso idratato ed elastico

Commenti 0Stampa

Trattamenti cheratina per capelli cosa sono e come funzionano? Fanno bene o fanno male alla salute? Il trattamento alla cheratina è veramente efficace sui capelli crespi, ricci, fini o mossi? In cosa consiste esattamente il trattamento lisciante riparatore?

Ultimamente, infatti, sono sempre di più le donne che si sottopongono a questi nuovi trattamenti alla cheratina, senza sapere però in cosa consiste il trattamento e quali sono i reali benefici che essi apportano ai nostri capelli. 

Vediamo quindi con questo articolo di fare chiarezza su questo argomento, una volta per tutti, partendo dal cos’è la cheratina fino agli eventuali effetti collaterali e controindicazioni sul trattamento alla cheratina.

 

Cheratina per capelli cos’è?

Che cos’è la cheratina? La cheratina è una proteina prodotta naturalmente dal nostro organismo che caratterizza la struttura dei capelli, delle unghie, dello smalto dei denti e della pelle. In queste parti del corpo, la cheratina, funziona come un vero e proprio collante tra i diversi annessi cutanei, in special modo sui capelli e sulle unghie, ed è per questo motivo che risultano più duri e solidi, in quanto deve garantire loro, elasticità e resistenza ai traumi chimici e fisici a cui sono sottoposti giornalmente.

Cheratina per capelli: Negli ultimi tempi, sono sempre di più i prodotti a base di cheratina, prodotti dall’industria cosmetica che vengono commercializzati. In detti prodotti per capelli, la cheratina di sintesi è molto molto simile a quella naturale, e per questo efficace sia nel prevenire che ridurre e risolvere problemi legati ai capelli secchi, crespi, fini, ricci o mossi.

A seconda quindi del problema da risolvere, il prodotto a base di cheratina per capelli, interverrà a rinforzare, ristrutturare e a migliorare l’aspetto della chioma. 

 

Cheratina per capelli a cosa serve?

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente la cheratina è una proteina naturale già prodotta dal nostro organismo, con il passare del tempo complice l’invecchiamento, l’inquinamento e le cattive abitudini come il fumo, una dieta non bilanciata, l’assunzione di alcolici e trattamenti per capelli troppo aggressivi come l’uso eccessivo di phone, piastra, tinture o decolorazioni, tale proteina inizia essere prodotta in minori quantità 

Cosa comporta la diminuzione di cheratina nei capelli? Che il capello diventa sempre più secco, sfibrato, rovinato, fino e privo di lucentezza con il conseguente restringimento del bulbo del capello.

Trattamenti cheratina per capelli a cosa servono? Servono proprio ad evitare, o almeno a ridurre sensibilmente, quanto descritto sopra.

Per cui se vi serve ritrovare la lucentezza naturale del capello, la sua elasticità e setosità, occorre intervenire immediatamente in questo modo:

  • Modificando le cattive abitudini, qualora ci fossero;
  • Evitando di stressate troppo i capelli con le alte temperature o trattamenti chimici troppo aggressivi come tinture e decolorazioni;
  • Proteggere i capelli dal sole e dalla salsedine; 
  • Utilizzando shampoo e balsamo con un buon INCI verde;
  • Effettuare periodicamente dei trattamenti alla cheratina, tendendo conto che il trattamento per capelli alla cheratina professionale, ossia, effettuato da un parrucchiere esperto o di fiducia, può dare sicuramente dei risultati più efficaci rispetto ad un trattamento alla cheratina fai da te a casa, che risulta invece, più conveniente dal punto di vista economico.

 

Trattamenti cheratina per capelli come funziona?

Quando abbiamo capelli fortemente danneggiati o quando desideriamo far diventare i nostri capelli da mossi e crespi a lisci, quello che potrebbe aiutarci è un trattamento cheratina per capelli, specialmente se professionale. 

L’efficacia di un trattamento professionale, infatti, è dovuta al fatto che ai prodotti alla cheratina utilizzati dai parrucchieri possono trovarsi anche altri ingredienti in grado di aumentare l’effetto finale, come ad esempio alcuni particolari oli essenziali e aminoacidi.

Quando si parla di trattamenti alla cheratina per capelli, non si deve pensare che siano in grado di rinforzare i capelli, in quanto la cheratina per sua natura difficilmente può penetrare fino all’interno della fibra capillare. 

Di conseguenza, questo tipo di trattamento, lisciante o ricostruttivo, funziona esclusivamente per ridare elasticità, setosità, lucentezza naturale al capello e idratazione aumentando l’impermeabilità della struttura del capelli.

 

Trattamenti cheratina capelli liscianti o ricostruttivi?

I due tipi di trattamento alla cheratina per capelli più utilizzati negli ultimi tempi sono: 

Trattamento alla cheratina ricostruttivo:

La ricostruzione dei capelli alla cheratina rappresenta un’ottima soluzione per poter riparare e proteggere i propri capelli sia delle donne che degli uomini. Inoltre, non ha effetti collaterali, in quanto nei moderni trattamenti non vi è la presenza di sostanze chimiche dannose come la formaldeide, e per questo non sono rischiosi per la salute del nostro organismo. Prima di sottoporvi a qualsiasi trattamento per capelli, leggete bene l’elenco ingredienti INCI.

Come funziona il trattamento cheratina per capelli ricostruttivo? Alla base del trattamento c’è l’utilizzo di proteine idrolizzate e di altre molecole che vengono applicate sul capello sotto forma di crema, e sono proprio queste sostanze a rendere i capelli super idratati, morbidi, più resistenti e visibilmente più sani.

Lo svantaggio di questi trattamenti ricostruttivi alla cheratina, è però che l’effetto è solo temporaneo, ed i risultati durano al massimo 2 mesi, dopodiché il trattamento va ripetuto. 

Trattamenti alla cheratina lisciante:

Il trattamento alla cheratina per capelli lisciante è in grado di lisciare capelli crespi, mossi e ricci. 

Dato però che alla base della maggior parti di questi prodotti liscianti alla cheratina, c’è la formaldeide, una sostanza chimica che fa molto male alla salute in quanto è annoverata tra le sostanze cancerogene, occorre fare particolarmente attenzione. 

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti