Tatuaggio labbra costo 2017: Trucco permanente contorno e riempimento

Tatuaggio labbra prezzi 2017 trucco permanente e semipermanente cos'è? Come funziona la dermopigmentazione estetica colori pigmenti durata e dolore

Commenti 0Stampa

Il trucco permanente labbra ed il trucco semipermanente sono due termini che indicano la stessa tecnica estetica che consente di avere una bocca sempre perfetta e contorno labbra ben delineato ma dall'effetto naturale e correttivo.

Infatti, si può ricorrere alla micro-pigmentazione della mucosa delle labbra o del contorno, non solo per un effetto di pura praticità, ma anche per correggere piccole imperfezioni come asimmetrie tra il labbro superiore e inferiore, labbra fine o troppo carnose, fotoinvecchiamento e perdita di tonicità. Vediamo quindi cos'è la dermopigmentazione, come funziona e come viene effettuata, a chi rivolgersi e il prezzo, e i costi e durata delle sedute.

 

Dermopigmentazione estetica cos'è?

La dermopigmentazione estetica e ricostruttiva è una tecnica che consente di realizzare un trucco permanente (o semipermanente se vi piace di più questo termine) su varie parti del corpo in particolare del viso, occhi e labbra ma anche per nascondere una calvizie o un'alopecia, mascherare delle cicatrici sulla pelle lasciare dall'acne, da ferite o interventi. 

La dermopigmentazione estetica e ricostruttiva significa quindi pigmentare, ossia, colorare con colori che vengono riassorbiti dal corpo dopo un tot di tempo, una parte del corpo, in modo molto simile al tatuaggio tradizionale, al fine di abbellire o nascondere imperfezioni e piccoli inestetismi.

Per eseguire questa tecnica, bisogna essere dei professionisti specializzati abilitati dalla Regione, disporre di dermografi, ossia, la macchinetta che serve a pigmentare la pelle, all'avanguardia e perfettamente a norma di legge, frequentare corsi di aggiornamento periodici sulla dermopigmentazione estetica, sulla paramedicale ricostruttiva, si pensi ad esempio ad una donna a cui viene asportato il seno per un cancro e poi ricostruito senza aver potuto salvare il capezzolo, e sulla nuovissima tricopigmentazione del cuoio capelluto.

 

Trucco permanente labbra e semipermanente c'è differenza?

Tra il trucco permanente labbra e il trucco semipermanente labbra non c'è alcuna differenza, nel senso che entrambe significano la stessa cosa, e cioè dermopigmentazione estetica che può essere effettuata sulle labbra o da un'altra parte del viso o del corpo.

Quindi anche se su internet leggete: trucco permanente e di trucco semipermanente come due tecniche ben distinte, sappiate che sono in realtà la stessa cosa, per cui non significa affatto che quello smipermanente dura meno rispetto a quello permanente, perché la durata degli effetti sono gli stessi.

Fatta queste doverosa precisazione, aggiungiamo che il termine giusto per indicare la tecnica di dermopigmentazione è trucco permanente che deve essere realizzata esclusivamente da professionisti nel rispetto della normativa di legge. Infatti, secondo l'attuale normativa sul trucco permanente, chi pratica questa tecnica deve utilizzare obbligatoriamente pigmenti, colori riassorbili, per cui non quelli indelebili che si usano di solito per i tradizionali tatuaggi, prodotti seguendo le direttive del Consiglio europeo ResAp (2003)2 e ResAp (2008)1 e quella Europea sui prodotti cosmetici 76/768/CEE e successive modifiche.

 

Che tipo di colore pigmento viene usato sulle labbra?

Per quanto riguarda il tipo di pigmento utilizzato nella dermopigmentazione estetica e quindi nel trucco permanente o tatuaggio estetico sul viso, è obbligatorio per legge l'uso del colore bioassorbibile. Per cui non va mai usato quello indelebile, cioè quello impiegato per i tatuaggi tradizionali sul corpo.

Ciò è dovuto al fatto che questi due tipi di pigmenti bioassorbibile e indelebile sono fatti si a base di ossido di ferro, che si ossida col tempo, ovvero, il colore  cambia con il passare del tempo, generalmente dopo 12 mesi, ma l'indelebile contiene anche ammine aromatiche e resina acricilica che non permettono al corpo di smaltire e quindi assorbire il colore iniettato.

Per questo motivo, il pigmento riassorbile è obbligatorio per il viso, in quanto può essere assorbito dal corpo dopo un periodo di tempo di circa 1 anno, senza lasciare effetti indesiderati come l'allargamento delle linee del tratto, cosa che invece avviene nel tatuaggio tradizionale.

 

Tatuaggio labbra: riempimento per labbra sottili e contorno

Il Trucco Permanente delle Labbra è una tecnica molto indicata per chi deve:

  • Correggere un contorno frastagliato, sbiadito o poco delineato, micro cicatrici lasciate da frequenti herpes labiali o per ricostruire i tratti del labbro leporino.
  • Rinvigorire il colore, ricreando con il pigmento la classica tonicità e turgidezza di una mucosa giovane;
  • Evidenziare il contorno labbra: per praticità perché non sarà più necessario per almeno 1 anno, usare la matita, oppure, per estetica perché si avrà sempre un aspetto ben curato per tutto il giorno e la notte;
  • Truccare le labbra per chi fino adesso non ha potuto utilizzare rossetti e lucida labbra tradizionali a causa di allergie a tali prodotti.

Trucco permanente contorno labbra: la tecnica della dermopigmentazione in questo caso viene impiegata per delineare in modo regolare un contorno labbra frastagliato, inesistente o con delle piccole o grandi asimmetrie di liee tra il labbro superiore e inferiore.

Trucco permanente riempimento Labbra: si usa soprattutto sulle persone che hanno labbra sottili e fini. La dermopigmentazione si effettua colorando, (il tipo di colore viene scelto dalla cliente ma consigliato dall'esperto, in base all'effetto finale voluto ossia di labbra naturali o con rossetto)  la mucosa delle labbra e sfumando verso la parte interna, in questo modo si creerà un effetto ottico di ombreggiature che farà apparire la labbra più carnose e turgide, senza bisturi o filler.

Trucco labbra punto luce: consiste nel realizzare con il colore un punto più chiaro vicino all'esterno del contorno labbra. Questa tecnica viene utilizzata solitamente insieme a quella di riempimento, per ricreare un effetto ottico di labbra pronunciate e carnose.

 

Tatuaggio labbra costo 2017, durata, è doloroso?

Quante sedute servono per il tatuaggio labbra? Per completare un perfetto e sofisticato trucco permanente labbra o semipermanente bastano due sole sedute, con un intervallo di 30 giorni tra la prima e la seconda seduta. Ciò consente di verificare l'effetto provvisorio, come reagisce la pelle e l'assestamento del colore

Quanto dura una seduta? Generalmente una seduta di trucco permanente ha una durata variabile a seconda della zona da pigmentare, per le labbra come abbiamo detto servono almeno 2 sedute, ciascuna dalla durata di circa 2 o 3 ore.

In quanto tempo guariscono le labbra? Dopo il trattamento di trucco permanente le labbra possono risultare gonfie e molto arrossate per circa 1 giorno mentre l’esfoliazione cutanea può durare circa 10 giorni. 

E' doloroso? Fa male? Diciamo che più che di dolore si può parlare di semplice fastidio, in quanto la micropigmentazione, si effettua con aghi sottilissimi che penetrano solo in modo superficiale nella pelle.

Tatuaggio labbra costo 2017: Il prezzo per effettuare una dermopigmentazione estetica labbra come per il tatuaggio sopracciglia o viso, variano molto da città a città, dal centro a cui ci si rivolge per eseguirla e dalla tecnologia utilizzata. In generale, può costare dalle 400 euro alle 800 euro.

COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti