Capelli rossi 2017/2018: scuro naturale sfumato chiaro, nuove tendenze

Capelli rossi 2017/2018 scuro naturale sfumato chiaro, tonalità e nuove tendenze moda per l'autunno inverno per chi sceglie il coloro rosso per i capelli?

Commenti 0Stampa

I capelli rossi, sono da sempre una delle colorazioni più amate ed odiate dalle donne. 

Se da una parte, infatti, il rosso è il colore del fuoco e dalle mille meravigliose tonalità, dall’altra c’è sempre un po’ di timore nell’accostarsi a questa particolare nuance, anche per il grande studio di pianificazione che c’è dietro alla scelta di provarlo.

Individuare la tonalità di rosso più giusta, infatti, non è così facile come si pensa, perché occorre tenere conto in primis della tipologia di pelle, del colore degli occhi, dell’incarnato e dai gusti soggettivi.

Vediamo quindi come scegliere il giusto rosso e quali sono le nuove tendenze moda capelli rossi 2017/2018 per l'autunno inverno.

 

Capelli rossi: scuro naturale sfumato chiaro

I capelli rossi, di solito richiamano sempre una pelle lattea e candida, perché è in questo modo che il rosso risalta di più ed i capelli diventano di grande effetto. 

Per cui se il vostro incarnato è chiaro, sicuramente non avrete alcun problema a scegliere la vostra tonalità di capelli rossi, perché ce ne saranno centinaia che faranno al caso vostro. 

Un esempio? 

Se i tuoi occhi sono chiari, che ne dici di un bel rosso irlandese? Troppo scontato? Allora di un bel Rosso Tiziano, perché forse non lo sai ma può regalare tonalità intense e particolari, specie se il rosso sfumato è mechato con una base castano chiaro o cioccolato.

Se invece vuoi una tonalità di capelli rossi più luminosa, allora potresti scegliere il rosso ramato che sta bene sia che tu abbia una base bionda o una castana, oppure, potresti optare per il rosso ginger, ossia, una colazione molto vicina a quella della carota.

Se poi il tuo incarnato è chiaro, allora puoi optare anche per un colore di capelli rossi scuri, bellissima ad esempio è la tinta auburn, un castano caldo con riflessi ramati che sta benissimo a chi ha la pelle chiara e sopracciglia scure.

E per chi ha un incarnato più mediterraneo? La scelta, come anticipato all’inizio, è un po’ più ridotta ma comunque resta sempre molto valida ed interessate. 

Il segreto, è comunque di scegliere sempre nuance di rosso meno brillante a metà strada tra il rosso ed il viola, meravigliose ad esempio, sono le tinte rosso amaranto e rosso borgogna sulle pelli olivastre.

Ma se il tuo incarnato è scuro ed hai gli occhi scuri, e vuoi osare, potresti provare il rosso magenta o il rosso corallo.

Se invece quello che state cercando è una tinta per capelli rossi dall’effetto più naturale, il rosso mogano è quello che fa per voi, perché una colorazione intensa, classica, elegante che sta bene a tutte le età.

 

Capelli rossi: a chi stanno bene?

A chi stanno bene i capelli rossi? Tendenzialmente il colore rosso sui capelli sta particolarmente bene a chi ha una pelle chiara, perché produce dei contrasti veramente molto belli ma è anche vero che ci sono delle tonalità di rosso che stanno benissimo a chi ha una pelle più scura ed olivastra.

Per aiutarti a capire meglio facciamo dei piccoli esempi:

Capelli rosso ramato: sta bene sia a chi ha una base di capelli bionda o castana, è adatto ad ogni età e a ogni tipo di pelle;

Capelli Red ginger: è stato uno dei colori più richiesti nel 2017, adatto soprattutto a chi ha pelle e occhi chiari.

Capelli Rosso Tiziano: per chi ha la carnagione chiara anche se la famosa cantante Rihanna ci ha dimostrato come questo colore possa stare bene anche sulle carnagioni scure;

Capelli Rossi freddi come il rosso mogano: stanno bene a chi ha una pelle olivastra. Perfetto anche lo cherry brombè capelli rossi ciliegia o il nuovo colore chocolate mauve a metà strada tra un cioccolato e un rosso malva, particolarmente adatto a chi ha gli occhi marroni o verdi.

Capelli Rosso borgogna: uè una tonalità molto versatile e femminile, perfetta con gli occhi azzurri.

Capelli rossi magenta: lasciamoli alle ragazze, perché poco adatto alla vita d’ufficio.

 

Capelli rossi 2017-2018: novità e nuove tendenze moda

Se vi state chiedendo se è troppo presto pensare ai capelli autunno inverno quando il sole è alto e caldo nel cielo e ci sono centinaia di nuove tendenze capelli per l'estate, la risposta è no! 

Primo perché le le tendenze autunno inverno 2017/2018 stanno già arrivando prepotentemente spinte dalle sfilate di Milano e della Paris Fashion Week, secondo perché se siete rimaste folgarate da uno dei nuovi tagli capelli Autunno Inverno 2017-2018, allora dovete pensare adesso, se tagliarli o farli crescere.

Allora cosa aspettiamo? Andiamo a conoscere le novità per la prossima stagione in fatto di capelli rossi 2017/2018.

Nuove tendenze moda colore capelli 2017/2018:

  • Biondo: andrà tantissimo il biondo classico dorato o l'ice blonde ed il moon blonde.
  • Rosso/viola quasi melanzana: perfetto per chi ha una pelle chiara;
  • Castano caramello: con base chiara e luminosa,  perfetto a chi ha una carnagione chiara o scura;
  • Punte chiare: ancora molto di moda le punte dei capelli più chiare rispetto alla base;
  • Colori fluo: per chi vuole osare un look punk-rock con il Rosso magenta intenso, blu elettrico o fucsia.

Tendenze capelli Autunno Inverno 2017-2018: tagli corti capelli rossi

  • Bowl cut: conosciuto anche come caschetto a scodella;
  • Bob asimmetrico scalato: molto mosso va portato con un bel ciuffo;
  • Bob ultra corto: per volti regolari o con ciuffo.

Tendenze capelli Autunno Inverno 2017-2018: tagli medi

  • Wob con frangia: classico caschetto mosso in versione un po' più lunga con ampia frangia.
  • Medio scalato: le sono molto molto scalate e sfilate, per dare volume.
  • Lob con ciuffo: conosciuto con il nome di long bob, è il classico caschetto medio lungo.

Tendenze capelli Autunno Inverno 2017-2018: tagli lunghi:

  • Scalati con riga al centro. 
  • Onde vintage.
COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?



Lascia un commento
Contatti