Come fare le onde ai capelli con la piastra triferro o lisciante

Se ti piacciono i capelli con le onde come Belen ecco come farle a casa da sole con la piastra triferro detta anche a onde larghe o la piastra lisciante

Commenti 0Stampa

Come fare le onde ai capelli con la piastra triferro o lisciante: se ti piacciono da matti i capelli con le onde di Belen, non ti serve per forza andare dal parrucchiere ma puoi ricrearle facilmente a casa, aiutandoti con l'apposita piastra onde larghe o con la piastra lisciante.

Nell'articolo però non tratteremo solo come fare le onde ai capelli, ma anche cosa fare prima e dopo, per aumentarne il volume, la durata e l'effetto naturale.

 

Prima di fare le onde ai capelli:

Prima di fare le onde ai capelli, al fine di ottenere il risultato desiderato, ossia, l'effetto capelli onde Belen, dovresti seguire dei piccoli accorgimenti, ecco cosa devi fare:

  • Lava i capelli ma usa uno shampoo volumizzante;
  • Metti un buon balsamo perché in questo modo contrasterai già l'effetto crespo sui capelli;
  • Applica ora uno Spray Termo Protettivo che ti aiuta a proteggere i capelli e a prevenire i danni causati dall'uso di phon e piastre. Tali prodotti, infatti, proteggono fino ad una temperature di 230° gradi.
  • Applica una lacca o spuma modellate Forte, in questo modo aiuterai a fissare meglio e a lungo le onde.

 

Come fare le onde ai capelli con la piastra triferro o lisciante a casa?

Come fare le onde ai capelli con la piastra triferro o la piastra lisciante? Facile, seguendo la nostra guida che ti spiega passo passo: cosa ti serve per realizzare le famose onde sui capelli e come crearle su tutta la chioma sia che tu abbia a casa una piastra triferro o liscia.

La piastra lisciante, è quello strumento costituito da due ferri piatti che poggiano l'uno sull'altro, una volta raggiunta la temperatura desiderata, la ciocca viene posta all'interno della piastra liscia, ossia tra i due ferri, e partendo dalla radice, ma sarebbe meglio iniziare da un paio di centimetri più in giù, si comincia a lisciare i capelli dalla radice alle punte.

La piastra triferro o a onde larghe, è invece lo strumento migliore se avete i capelli abbastanza lunghi e se volete creare onde larghe e molto naturali. Fare le onde con questo tipo di piastra, è molto facile perché come quella lisciante, basta posizionarla vicino alla radice, inserire la ciocca all'interno dei 3 tubi della piastra, da qui piastra triferro, chiuderla e premere per qualche secondo, riaprirla e lasciare andare la ciocca.

Ripetere l'operazione su tutta la chioma. 

Vuoi invece sapere come fare le onde ai capelli senza piastra?

 

Come fare le onde ai capelli con la piastra triferro?

Come fare le onde con la piastra triferro:

  • Per prima cosa devi lavare i capelli;
  • Finito il lavaggio, strizzare i capelli con delicatezza e tamponarli con un asciugamano morbido, in modo da togliere l’umidità in eccesso senza elettrizzarli;
  • Metti una o due noci di spuma modellante e poi asciuga i capelli a testa in giù con il phon tiepido e senza beccuccio, oppure ancora meglio, lasciali asciugare naturalmente;
  • Una volta che i capelli sono completamente asciutti, prendi la piastra triferro, chiamata anche piastra onde larghe, e accendila;
  • Nel frattempo, dividi i capelli in grandi ciocche e pettinale;
  • Quando la piastra onde è arrivata alla giusta temperatura, prendi una ciocca e posiziona la piastra diagonalmente all'altezza della guancia o poco di giù, la posizione giusta per te la devi scegliere in base all'effetto dell'acconciatura che vuoi e che ti piace, aprila e posiziona la ciocca tra i tubi;
  • Fai ora pressione sulla ciocca, aspetta qualche secondo e poi apri lo stampo. Ecco la tua prima onda!
  • Riposiziona ora la piastra triferro sotto l'onda che hai creato, facendo attenzione a lasciare sempre lo stesso spazio tra un'onda e l'altra.
  • Completate tutte le onde, applica un po' di lacca.

Ti piace la piastra triferro e vuoi sapere quanto costa? Allora leggi il nostro articolo Piastra onde larghe prezzo 2017.

 

Come fare le onde ai capelli con la piastra liscia?

Ecco cosa devi fare invece se non hai la piastra onde larghe ma solo la piastra lisciante:

  1. Lava i capelli con lo shampoo ed il balsamo;
  2. Spruzza i capelli con uno spray termoprotettore, in questo modo li aiuterai a sopportare meglio lo stress delle alte temperature del phon e della piastra;
  3. Asciugali con il phon tiepido senza beccuccio;
  4. Metti a scaldare la piastra lisciante e nel frattempo dividi i capelli in ciocche;
  5. Prendi poi una ciocca di circa 2 cm e partendo da 5-10 cm dalla radice, inizia ad avvolgerla intorno al ferro piatto della piastra liscia. Ricordati questo particolare: se fai le onde con la piastra liscia, più prendi una piccola ciocca e più l'onda sarà evidente, più è grande e più vaporosa sarà l'acconciatura.
  6. Con un movimento fluido, ruota il polso con cui impugni la piastra ed inizia a farla scorrere sui capelli verso l'alto allontanandoti dal viso, verso l'esterno, come se dovessi arricciare un nastro regalo;
  7. Continua ad avvolgere il resto dei capelli intorno alla piastra lisciante da metà lunghezza in poi.
  8. Terminata tutta la chioma, metti un po' di lacca, mettiti a testa in giù e dai colpo di phon per aprire le onde e applica un po' di lacca per fissarle più a lungo.
COPYRIGHT DONNAFEMMINILE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili


Lascia un commento
Contatti